lunedì 22 Luglio, 2024
26.8 C
Napoli

Articoli Recenti

spot_img

Amici a quattro zampe: crocchette o cibo casalingo?

Negli ultimi anni è aumentata sempre più l’attenzione e la consapevolezza su cosa dare da mangiare ai nostri amici a quattro zampe. Siamo ormai consapevoli che dall’alimentazione dipende anche la loro salute. Un’alimentazione adeguata permette di prevenire diverse malattie.

Per questo noi padroni dei nostri amici pelosi siamo spesso in difficoltà quando si tratta di scegliere tra le varie marche di crocchette e cibi in scatola.

Le crocchette devono essere sicuramente di qualità ma l’idea di cedere ogni tanto e dargli del cibo fatto da te non è male. In questo articolo parleremo del cibo casalingo per cani.

Crocchette o il cibo casalingo per il cane?

Spesso ci chiediamo se siano meglio le crocchette o il cibo casalingo per il nostro amico a quattro zampe. Sicuramente quest’ultimo è molto più salutare.

Meglio dargli un petto di pollo piuttosto che delle crocchette che contengano anche pollo tra i tanti ingredienti. Uno dei principali motivi per cui scegliere il cibo fatto in casa è il grado di lavorazione subito dagli alimenti, dato che le crocchette sono prodotti altamente industriali.

Attenzione!

Ma bisogna tenere conto del fatto che esistono dei cibi vietati ai cani. In ogni caso la scelta degli alimenti che possiamo dare al nostro amico fidato è ampia. Al cane si possono dare tutte le fonti di proteine animali e carboidrati sotto forma di cereali e tubercoli.

Dunque, concludendo, il cibo casalingo non fa male. Nel momento in cui si sceglie una dieta casalinga per il nostro fido bisognerà affidarsi a un veterinario nutrizionista. Il cane potrebbe rischiare di avere carenze alimentari mangiando solo cibo per umani. Il problema si riduce quando la sua alimentazione è composta principalmente da crocchette o cibo umido.

L’idea migliore  sarebbe, dunque, quella di alternare cibo come crocchette e umido a piatti casalinghi, in modo tale che i nostro amici fidati possano avere tutti i nutrienti di cui hanno bisogno.