26 C
Napoli
sabato, 2 Luglio 2022

Allarme bomba alla Rinascente di Roma, via del Tritone

Attimi di puro panico alla Rinascente di Roma

Da non perdere

Maddalena Porzio
Studentessa di anni 22. Laureata in Sociologia con indirizzo Antropologico e della Comunicazione, attualmente iscritta alla facoltà di Comunicazione pubblica, sociale e politica, dell'Università Federico II.

“Bomba alla Rinascente alle 15 Allahu Akbar, bomba alla Rinascente” – è questa la frase incriminata che ha seminato panico e terrore accaduto oggi a Roma, per mezzo di una telefonata anonima. Attimi di puro terrore tra dipendenti e clienti. Tra le 13 e le 16 di questo pomeriggio è avvenuta l’evacuazione anche in Piazza Fiume.

La telefonata anonima è giunta al centralino del Messaggero. Infatti, le parole sono state pronunciate da un uomo la cui identità è ancora sconosciuta.

È stato un falso allarme poiché dopo il sopralluogo delle forze dell’ordine, non è stato rilevato nessun ordigno.

Ammirevole la velocità con cui è stata effettuata l’evacuazione; nel giro di poco tempo, dipendenti e clienti erano fuori dai locali. Un’organizzazione così efficiente la si deve certamente alla professionalità del personale.

Gli ultimi clienti dovevano ancora uscire quando sono giunti sul posto gli agenti di polizia.

Si continua però ad indagare sull’identità di colui che ha allarmato con la telefonata anonima. Una bravata? Uno scherzo di pessimo gusto? Cosa si nasconde dietro questo episodio?

Aggiornamenti in corso sul caso.

image_pdfimage_print

Ultimi articoli