4shared
4.3 C
Napoli
martedì, 25 Gennaio 2022

Alla scoperta del Pausilypon e dei fondali marini

Il progetto, beneficiato da studenti di vari gradi scolastici, permetterà a studenti universitari, di Corsi di laurea attinenti con ambiti naturalistici, di intraprendere attività specifiche formative, seminari e vari stages.

Da non perdere

Domenica 22 aprile 2018 ci sarà la possibilità di fare un viaggio terrestre e sottomarino. Infatti, si potrà visitare la Villa Imperiale del Pausilypon e successivamente l’Area Marina Protetta Parco Sommerso di Gaiola, attraverso un’immersione speciale marina che permetterà ai visitatori di esplorare i fondali.

Si partirà dunque dalla visita archeologica del Parco Archeologico del Pausilypon, dopo di che si passerà alla scoperta naturalistica del fondale.

Si tratta di un progetto intitolato “Sommergiamoci”, a cura del Centro Studi Interdisciplinari Gaiola Onlus, che, come si evince dal sito ufficiale, è stato attuato attraverso l’installazione, all’interno del Centro Ricerca e Divulgazione Scientifica del Parco, della “Stanza in fondo al mare”. Si tratta di una sala sotto il fondale dove i visitatori possono osservare ciò che addetti archeologi subacquei vedono in tempo reale. Non solo, ma al tempo stesso, possono comunicare con loro.

Tutto questo sarà possibile grazie a tecnologie wireless 3D. Lo scopo di questo meraviglioso progetto è profondamente innovativo: tutto il grande patrimonio naturalistico sottomarino è stato sempre poco conosciuto al pubblico e lo stesso vale per l’attività subacquea, soprattutto per i giovani. Ecco, con questo progetto, si rende accessibile e fruibile a tutti, un’altra realtà, uno specchio di vita a cui non ci si poteva accostare e non poteva affascinare tutti i suoi estimatori.

Il progetto, beneficiato da studenti di vari gradi scolastici, permetterà a studenti universitari, di Corsi di laurea attinenti con ambiti naturalistici, di intraprendere attività specifiche formative, seminari e vari stages.

Un evento imperdibile, che ha già riscosso un enorme successo, infatti, questa è la replica del 15 aprile, data in cui ci fu il sold out.

Il tour avrà inizio alle ore 10.00 e durerà circa tre ore. Il costo del biglietto è di 15 euro ed è necessaria la prenotazione al seguente recapito: 0812403235 oppure è possibile prenotarsi tramile mail: info@gaiola.org

image_pdfimage_print

Ultimi articoli