4shared
12.8 C
Napoli
giovedì, 27 Gennaio 2022

Alberto Angela torna a Napoli per visitare il Museo di Pietrarsa

Alberto Angela in Campania per il terzo appuntamento in un mese: il 18 gennaio visiterà il Museo di Pietrarsa

Da non perdere

Anna Borriello
Scrivo per confrontarmi col mondo senza ipocrisie e per riflettere sul rapporto irriducibile che ci lega ad esso.

Alberto Angela, per la puntata di “Meraviglie — la penisola dei tesori”, torna ancora una volta a Napoli. L’appuntamento televisivo del 18 gennaio su Rai Uno guiderà il pubblico nell’esplorazione del Museo Ferroviario Nazionale di Pietrarsa. Nel corso dell’ultima visita del divulgatore scientifico nella città partenopea gli ascolti sono saliti alle stelle. Le aspettative per quest’ennesimo viaggio tra le bellezze di Napoli sono piuttosto elevate.

Alberto Angela torna a Napoli: terzo appuntamento in un mese in Campania

Lo speciale dedicato a Napoli del 25 dicembre, Stanotte a Napoli, è stato un incredibile successo in termini di audience. Alberto Angela, nel corso degli ultimi mesi, si è dedicato alla regione Campania con maggiore costanza ed ha riservato molto spazio alla riscoperta delle sue bellezze, sia nascoste che di fama internazionale.

Il figlio di Piero Angela, dopo lo speciale a Napoli, il 28 dicembre si è recato a Procida, Capitale della Cultura 2022, e ad Ischia per ammirarne, insieme al pubblico, i tesori. Per il terzo appuntamento in un mese ha scelto ancora la Campania.

L’annuncio della Scabec sui social

Ad anticipare l’evento la Scabec, Società Campana Beni Culturali, che ha annunciato la visita di Alberto Angela sui suoi canali social. La società ha scritto: “Alberto Angela torna a raccontare la nostra Campania! Martedì 18 gennaio, in prima serata su Rai1, è in programma un nuovo appuntamento di “Meraviglie – La penisola dei tesori”. Tra le tappe di questo viaggio nelle meraviglie italiane anche il Museo Nazionale Ferroviario di Pietrarsa“.

Il Museo Ferroviario Internazionale di Pietrarsa è stato realizzato nel luogo in cui sorgeva l’opificio borbonico di Pietrarsa, un edificio industriale del 1840. È un museo ubicato in provincia, tra i comuni di San Giorgio a Cremano e Portici, che ospita l’esposizione di locomotive, carri e carrozze passeggeri di antica fattura. Il museo, ubicato in provincia, nel corso del 2019 ha aumentato del 17% il numero dei suoi visitatori, accogliendo più di 200mila curiosi, provenienti da tutto il mondo, nel corso di un solo anno.

 

image_pdfimage_print

Ultimi articoli