4shared
12 C
Napoli
giovedì, 27 Gennaio 2022

Aggiornamenti Napoli Comicon 2016

Da non perdere

Ilario Canonico
Collaboratore XXI Secolo. Dopo la laurea in sociologia all'Università di Napoli Federico II, si appassiona ai temi delle dinamiche organizzative e dei mercati globali, continuando così i suoi studi nel campo della comunicazione strategica e d’impresa. Da sempre grande viaggiatore, curioso esploratore del sottobosco cinematografico e musicale, lettore accanito.

Arrivano altri grandi aggiornamenti che riguardano la prossima edizione del Napoli Comicon, il salone internazionale del fumetto che si terrà dal 22 al 25 aprile presso la Mostra d’Oltremare di Napoli. Dopo la confermata presenza alla manifestazione di autori del calibro di Paco Roca e Don Rosa, arrivano altri grandi nomi.

In primo luogo è stata confermata la presenza di Atsushi Kaneko, mangaka giapponese di grande talento. In Italia attualmente la Panini Comics sta stampando l’opera intitolata Soil, opera dalla grande risonanza mondiale che si è aggiudicata diversi premi sia dentro che fuori il Giappone. Tuttavia Kaneko arriva al Napoli Comicon grazie al supporto di Star Comics che sta portando in Italia le altre grandi opere dell’autore, opere come Bambi, Wet Moon e Deathco. Altra notizia di grande spicco riguarda un fumetto italiano dal grande peso storico, Nathan Never. Questo fumetto bonelliano festeggerà i suoi 25 anni proprio nell’ambito del Napoli Comicon. Nathan Never venne pubblicato per la prima volta nel lontano 1991 dalla casa editrice Sergio Bonelli Editore e da quel momento ha raccolto una foltissima schiera di fans in tutta l’Italia. Per l’occasione, al Comicon, sarà presentato in anteprima assoluta il numero 300 della storica collana. Parliamo di un album celebrativo interamente a colori e composto da ben 94 pagine, ci sarà poi una versione variant con copertina disegnata da uno dei grandi nomi del fumetto internazionale. Per ora, il nome dell’artista in questione non è stato ancora svelato. Inoltre, all’interno del Napoli Comicon, ci sarà una mostra che ripercorrerà i 25 anni del personaggio ideato da Michele MeddaAntonio Serra e Bepi Vigna. Per l’occasione saranno presenti diversi nomi di spicco della storia bonelliana.

In questa sede, vogliamo ricordare che il Napoli Comicon sosterrà un’iniziativa che si terrà a Napoli il 5 e il 6 febbraio. Parliamo della presentazione dell’opera intitolata “I Quaderni Giapponesi” del grande fumettista italiano Igort. L’autore sarà a Napoli in persona tutti e due i giorni e presenterà il suo ultimo lavoro edito per Coconino Press. Gli appuntamenti saranno i seguenti:

  • Venerdi 5 febbraio, ore 18:30 – Scugnizzo Liberato (Ex Carcere Filangieri), Salita Pontecorvo 44;
  • Sabato 6 febbraio, ore 11:00 – Scuola Italiana di Comix, Via Atri 21;
  • Sabato 6 febbraio, ore 18:00 – Hde (Arte Architettura Design), Via Giuseppe Fiorelli 12.

In tutti e tre i casi sopra elencati, l’ingresso sarà libero.

image_pdfimage_print

Ultimi articoli