20.9 C
Napoli
venerdì, 7 Ottobre 2022

Addio al giovane barista Fulvio Di Iorio, stroncato da un malore a 36 anni

Da non perdere

Anna Borriello
Scrivo per confrontarmi col mondo senza ipocrisie e per riflettere sul rapporto irriducibile che ci lega ad esso.

Il giovane barista di Sessa Arunca, Fulvio Di Iorio, è stato stroncato da un malore a 36 anni. Il ragazzo era molto conosciuto in zona. Per lui tantissimi i messaggi di cordoglio sui social. Il giovane risiedeva nella frazione di Carano, provincia di Caserta.

Tragedia in provincia: moltissimi i messaggi di cordoglio per la scomparsa di Fulvio Di Iorio

Si legge in una nota di Generazione Aurunca: L’intera comunità di Carano è attonita per l’improvvisa scomparsa del suo giovane ed amato Fulvio Di Iorio”.

“Fulvio era un gigante buono e generoso circondato dall’affetto dei suoi amici e della famiglia, amico dei più piccoli, tutti lo chiamavano, Zio Fu. Conosciuto anche per il suo apprezzato locale bar Iguana in Carano”. 

Caserta e provincia si stringono intorno alla famiglia in questo momento di grande dolore. Fulvio viene ricordato da tutti come un gigante buono, sempre disponibile con tutti e ben inserito nella sua comunità.

Scrive un utente: “Anche io ho una foto al tuo bancone, dove regalavi a tutti risate, sorrisi e qualcosa per brindare insieme. Quando qualcuno muore si dice sempre che era una brava persona, invece non tutti lo erano, tu invece sì. E si capisce dalla folla che in un attimo è corsa al tuo capezzale, dalla tristezza che da ieri ha paralizzato il nostro paese in un giorno che doveva essere di festa”.

“Una comunità intera si è fermata in un assordante silenzio che si è trasformato spontaneamente in un lutto cittadino. Fuori casa tua c’erano generazioni diverse che prima speravano e poi piangevano, anche i bambini perché tu eri per tutti “Zio Fulvio”. Tornare a Carano non sarà più la stessa cosa per me, sapendo di non trovarti più. Mi mancherai Frató, mancherai a tutti”.

Sospese anche le attività per la sagra della fresella nella frazione: “Il Comitato 35° Edizione Sagra della Fresella sospende tutte le attività inerenti la sagra per l’improvvisa dipartita del caro amico Fulvio Di Iorio. Le nostre più sincere condoglianze vanno alla famiglia per il momento di dolore! Vi siamo vicini con il cuore”. 

image_pdfimage_print

Ultimi articoli