4shared
13.3 C
Napoli
domenica, 28 Novembre 2021

Addio ad una eccellenza napoletana: Giovanni Persico

Da non perdere

Ivana Leo
Collaboratore XXI Secolo.

Si è spento oggi a causa di un male spietato ed inesorabile , Professore emerito della Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università degli studi di Napoli Federico II, nonché Direttore del Nuovo Policlinico. Il professore aveva 73 anni.

Napoli è costretta a dire addio  ad un guru della medicina, al maestro di una generazione di medici chirurghi. Persico ha dedicato la sua carriera prevalentemente alle ricerche in materia di chirurgia oncologica. Nell’ambito dell’attività di ricerca sulla chirurgia tiroidea è stato fra i primi ad utilizzare la microchirurgia per la preservazione delle piccole strutture come i nervi laringei. Strano caso del destino quel male che ha tentato di sconfiggere per tutta la vita con la sua ricerca, ha colpito anche lui ed in pochi mesi lo ha portato via. Fra gli incarichi riportati riportati nel corso della sua carriera la Presidenza della Facoltà di Medicina e Chirurgia della Federico II dal 2005 al 2011, ed era inoltre già  stato il Commissario Straordinario dal 2001 al 2003 del Nuovo Policlinico. Fino al 2012 è stato componente della Commissione del Ministero dell’Università Istruzione e Ricerca per i test di ammissione a medicina.

La notizia della sua morte spezza il cuore di molti aspiranti medici e di molti ex studenti  a cui ha trasmesso l’amore e la vocazione per la medicina e per la ricerca. Essere medico è una missione e la professione va svolta con amore e dedizione  Ricordare per non dimenticare uno di quei personaggi che hanno reso grande Napoli nel campo medico chirurgico. Non sono note la data, il luogo e l’ora in cui si svolgeranno i funerali. Sicuramente il Policlinico Nuovo sua sede lavorativa e la facoltà di Medicina e Chirurgia organizzeranno una serie di eventi in memoria del grande uomo scomparso magari dedicandogli un’aula, una borsa di studio.

image_pdfimage_print

Ultimi articoli