25.3 C
Napoli
domenica, 14 Agosto 2022

Accoltellato il figlio della Ventura e di Bettarini

Choc per l'ex coppia

Da non perdere

Milano, viale Alemagna.
Questa mattina, poco dopo le 5,00, un 19enne è stato ferito, colpito da alcune coltellate al tronco, all’addome e ad una mano. In più una lesione al tendine.
Si tratta di Niccolò Bettarini, figlio della presentatrice TV Simona Ventura e dell’ex calciatore Stefano Bettarini.

L’episodio in seguito ad un litigio verificatosi all’uscita del locale Old Fashion, al termine di una serata trascorsa insieme alla fidanzata ed alcuni compagni.
Il giovane è stato trasferito in codice rosso all’ospedale Niguarda, dov’è stato operato d’urgenza.

Nonostante la prognosi resti ancora riservata, egli non risulta in pericolo di vita. Nessuno dei fendenti avrebbe raggiunto gli organi vitali.
Per comprendere i motivi della lite bisogna risalire a circa tre settimane fa, quando un maggiore della Guardia di Finanza ha avuto un diverbio con alcuni ragazzi.

Ieri sera questi ultimi si sono ritrovati, iniziando a provocare l’uomo con degli schiaffi. Niccolò, che di vista lo conosceva, è intervenuto al fine di sedare la rissa. L’addetto alla sorveglianza ha dunque invitato tutti ad andare all’esterno.

Qui uno del gruppo ha estratto un punteruolo, rivolto al militare come simbolo di minaccia. Ad essere rimasto coinvolto è stato però Bettarini jr., il quale appariva totalmente estraneo ai fatti.

Gli agenti della Squadra Mobile e del Nucleo Volanti della Questura di Milano stanno ascoltando, proprio in queste ore, gli amici di Niccolò, i quali hanno definito gli aggressori dei veri e propri “animali”.
Per gli accertamenti del caso sono al vaglio degli inquirenti le immagini delle telecamere di sicurezza, che potranno fornire ulteriori informazioni.

image_pdfimage_print

Ultimi articoli