21.3 C
Napoli
sabato, 1 Ottobre 2022

Abusi su minori: arrestato un maestro di recitazione

Da non perdere

Abusi su minori: arrestato un maestro di recitazione. Il direttore artistico e coordinatore di una associazione teatrale del territorio di Reggio Emilia è stato arrestato con l’accusa di violenza e abusi sessuali che avrebbe effettuato su una decina di allievi, tra cui anche minorenni.

Abusi su minori: arrestato un maestro di recitazione

Il maestro avrebbe abusato di almeno una decina di allievi negli ultimi anni e tra di loro ci sarebbero anche dei minorenni. Vicende che portano direttamente in carcere il direttore artistico e coordinatore di una associazione teatrale del territorio di Reggio Emilia.

L’ordine arriva dalla Procura della città emiliana. L’accusa nei confronti del 45enne è di aver commesso violenze e abusi sessuali a partire dal 2016 e fino all’estate scorsa su una decina di allievi, tra cui anche alcuni minori.

Le indagini dei carabinieri partono nel mese di aprile. In quel tempo una delle vittime sporge denuncia. Racconta ai militari di essersi confidato con altri allievi, alcuni dei quali conferma di aver ricevuto le stesse attenzioni dal direttore.

Gli accertamenti sono stati eseguiti anche con l’esame di chat presenti sui cellulari dei soggetti interessati. Alcune vittime denunciano spontaneamente le presunte violenze, altre invece sono state rintracciate ed ascoltate dai carabinieri. I gravi episodi contestati al 45enne sarebbero stati compiuti in alcuni casi anche dall’anno 2016 e portate avanti fino all’inizio dell’estate dell’anno scorso. Violenze sessuali che vedono il direttore artistico compiere pratiche sessuali estreme come lo strangolamento con relativo svenimento della vittima.

 

image_pdfimage_print

Ultimi articoli