4shared
9.6 C
Napoli
giovedì, 20 Gennaio 2022

A San Valentino nasce “San Gregorio Armeno in amore”

Da non perdere

Da ieri 1 febbraio la via di San Gregorio Armeno si è trasformata in occasione della festa deli innamorati. A San Valentino anche gli artigiani della storica via si prepareranno per festeggiare l’evento “San Gregorio Armeno in amore a 360 gradi”, nato per iniziativa dell’associazione Le Botteghe di San Gregorio Armeno.

Gabriele Casillo, presidente dell’Associazione spiega che si tratta di un’assoluta novità, in cui per la prima volta ogni artigiano realizzerà pezzi dedicati all’amore in tutte le sue forme (da quello etero a quello omosessuale, da quello materno e paterno a quello fraterno, da quello tra differenti religioni a diverse etnie, da quello per l’Arma dei Carabinieri a quello per le Istituzioni). L’evento è stato proposto affinché la città di Napoli torni a vivere

Si tratta di un’iniziativa realizzata grazie ai fondi raccolti per le botteghe presepiali, al momento provate dalla crisi del turismo causata dal Covid, dall’associazione  Uniti nel cuore”

A San Valentino questo evento porrà fine finalmente al tempo della paura e della depressione causati da questo terribile periodo e porterà amore, speranza e pace ed è questo il messaggio che si vuole lanciare con tale progetto.

“San Gregorio Armeno in amore” inizierà con il taglio del nastro e verrà anche dato un particolare omaggio a Caffè Motta, sponsor dell’evento, che sarà consegnato a Camilla Mastromartino.

Con dei cuori di legno realizzati dall’artigiano Francesco Canetti, della bottega Artigiano del Golfo, verranno omaggiati la Regione Campania, rappresentata dall’assessore al Turismo, il professore Felice Casucci, per l’impegno posto nel far ripartire il turismo, il Comune di Napoli, rappresentato dall’assessore al Patrimonio. Poi Alessandra Clemente, per la sua dedizione alla città di Napoli, il Comitato “Unite nel cuore”, rappresentato da Gianluigi Barbato, poiché quest’anno ha contribuito con una raccolta fondi a finanziare questo evento che ha finalmente incentivato il turismo, i rappresentanti delle Forze dell’Ordine, per il loro assiduo impegno sul territorio.

A San Valentino prepariamoci dunque a camminare per la strada di San Gregorio Armeno circondati da cuori anziché dai soliti pastori.

image_pdfimage_print

Ultimi articoli