A.S.l Napoli1, De Magistris:non si può aspettare dicembre Il Sindaco di Napoli si pronuncia sullo scioglimento dell'A.S.L Napoli 1, il verdetto dovrà essere repentino

a.s.l

A.S.L Napoli 1 Centro, il Sindaco Luigi de Magistris spinge affinché si sappia subito se va commissariata.

Le dichiarazioni del primo cittadino arrivano dopo aver appreso che i tempi della messa al vaglio da parte del Ministero, sullo scioglimento dell’azienda Sanitaria si protrarrano forse fino a Dicembre.

Secondo DemA, il partito di riferimento di Luigi de Magistris, il responso dovrebbe arrivare quanto prima, alla luce degli investimenti finanziari che hanno messo al centro l’azienda, proprio durante il periodo di emergenza sanitaria.

Il terremeto che ha scosso l’A.S.L proprio giorni fa è la temuta infiltrazione camorristica, dell’Alleanza di Secondigliano, che avrebbe usato l’Ospedale San Giovanni Bosco come sede  per la gestione di controlli specifici a pagamento, in combutta con ristorante, bar e parcheggio ospedaliero.

” Sono ipotesi gravi, per un Ente che sta ancora gestendo ingenti somme di danaro” dichiara il Sindaco.

Tuttavia, la rimodulazione dei termini dei procedimenti ex articolo 143, prevede che il Ministro degli interni possa mettere a punto entro dicembre tale provvedimento. Dunque la preoccupazione dell’allungamento dei tempi è giustificata.

Il pressing su Luciana Lamorgese, arriva anche  dal senatore Sandro  Ruotolo e il senatore Presutto Vincenzo promotore dello scioglimento.

”Il problema afferisce  all’ordine pubblico, in ballo c’è la sicurezza dei cittadini e non  una mera questione politica” dichiara  Presutto.

L’ A.S.L Napoli 1, è una delle più grandi d’Europa e vanta seimila dipendenti e l’allentamento da parte del ministero rispetto alla decisione di scioglimento, è un rischio altissimo che inficerebbe ancora di più una situazione già di per sé precaria e complessa.

Ad esser precaria è anche la posizione di Ciro Verdoliva, l’uomo che il governatore De Luca ha voluto fortemente per la gestione dell’A.S.L Napoli 1. La caduta di Verdoliva risulterebbe essere  un duro colpo per la rete politica creata dallo stesso governatore Vincenzo De Luca.

Leggi anche l’articolo  : https://www.21secolo.news/a-s-l-napoli1ancora-nessuna-decisione-sullo-scioglimento/

 

 

 
Print Friendly, PDF & Email

more recommended stories