26 C
Napoli
sabato, 2 Luglio 2022

A’ parmigiana di melanzane a Napoli è considerata un’opera d’arte, scopriamo la ricetta

Da non perdere

Ebbene sì, la parmigiana di melanzane a Napoli è considerata una vera e propria opera d’arte se cucinata ad hoc! Nella tradizione napoletana viene definita: sua maestra a’ parmigiana!

Scopriamo insieme gli ingredienti e la preparazione di questo piatto unico, saporito e ineguagliabile!

Anche perchè ricordiamo che la parmigiana di melanzane alla napoletana differisce dalla versione classica siciliana, in quanto le melanzane vengono impanate con uova e farina. Doppiamente golosa e invitante! Scopriamo insieme come fare la parmigiana alla napoletana:

1 kg di melanzane lunghe

500 ml di passata di pomodoro

1/2 cipolla

500 g provola affumicata

100g parmigiano grattugiato

3 uova

farina q.b.

foglie di basilico fresco q.b. o

lio extravergine d’oliva q.b.

sale q.b.

Preparazione: Laviamo con la massima cura le melanzane, priviamole del picciolo e asciughiamole con un canovaccio pulito.

Poi sbucciamole e tagliamole a fette spesse circa 4-5 mm, nel senso della lunghezza.

Per ottenere delle deliziose melanzane, è di fondamentale importanza eliminare la loro acqua amara di vegetazione: lasciamole spurgare per almeno un’oretta dopo averle cosparse con del sale. In alternativa, se non si ha molto tempo a disposizione, possiamo lasciarle a bagno in acqua salata per una decina di minuti.

Nel frattempo possiamo procedere con la preparazione della classica salsa al pomodoro con basilico, in modo tale che possa cuocere a lungo e risultare ancor più saporita.

Tritiamo finemente metà cipolla e lasciamola dorare con qualche cucchiaio d’olio.

Uniamo la passata di pomodoro, insaporiamola con un pizzico di sale e qualche foglia di basilico fresco. Allunghiamola con dell’acqua e facciamo cuocere per una mezz’oretta.

Trascorso il tempo necessario, sciacquiamo le fette di melanzana per una seconda volta e asciughiamole. Passiamole sulla farina e successivamente nelle uova sbattute con del parmigiano grattugiato. Così impanate risulteranno ancor più saporite e croccanti!

Procediamo alla cottura: scaldiamo abbondante olio extravergine d’oliva e friggiamo le fette di melanzana poco per volta. Una volta fritte, trasferiamole su dei fogli di carta assorbente, affinché assorba l’olio in eccesso.

Ora non ci resta che tagliare a dadini la provola affumicata e preparare la nostra pirofila di parmigiana. Stendiamo come base un sottile strato di salsa di pomodoro e aggiungiamo in ordine le fette di melanzane impanate, la provola, dell’altro sugo e parmigiano grattugiato.

Formiamo ulteriori strati di melanzane, formaggio e sugo, ripetendo il procedimento fino a esaurire gli ingredienti.

Cuociamo la parmigiana alla napoletana nel forno preriscaldato a 200°, per almeno 20 minuti. Possiamo sfornarla subito e servirla ancora fumante, oppure scegliere di lasciarla raffreddare.

image_pdfimage_print

Ultimi articoli