4shared
18 C
Napoli
martedì, 19 Ottobre 2021

Hermes Casagiove ancora sconfitto e contestato

Il Real Forio passa con un nettissimo e meritato 0-3 firmato da una doppietta di Gianluca Saurino e una rete di Trofa

Da non perdere

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO COMUNICATO STAMPA HERMES CASAGIOVE

Addetto Stampa Domenico Vastante

Si chiude con il confronto tra la squadra ed i tifosi la partita tra Hermes Casagiove e Real Forio. La sconfitta genera la contestazione pacifica da parte degli ultras per una squadra che non riesce a trovare il bandolo della matassa. La compagine giallorossa allenata da Ferdinando Di Benedetto soccombe col punteggio di 0-3 e prosegue in un momento negativo che sancisce la quarta sconfitta consecutiva: la sesta in sette giornate. I giovani casagiovesi (ancora una volta ben sei under titolari) pagano una forte vulnerabilità in difesa ed alla prima chance vengono penalizzati. Gianluca Saurino è spietato nel concretizzare due occasioni e mette in discesa la partita. Nella ripresa sono diverse le chance di rientrare in partita per i giallorossi che falliscono sotto porta, così gli isolani chiudono la contesa nel finale. A fine gara il colloquio costruttivo tra squadra e tifosi, con la speranza che serva a risollevare la squadra in vista dei prossimi match decisivi.

PRIMO TEMPO. Match di vitale importanza per l’Hermes Casagiove, dopo aver affrontato cinque squadre da vertice nelle prime sei giornate. Di fronte c’è il Real Forio capitanato dall’ex calciatore di Serie A Mora che gestisce tutte le manovre ischitane. Dai suoi piedi parte il lancio per Gianluca Saurino che, da posizione invitante, calcia oltre la traversa (5’). Sull’asse dei fratelli Saurino nasce il vantaggio del Real Forio al 14’. Ciro pennella in area di rigore per Gianluca Saurino che beffa De Rosa con un pallonetto e sblocca il risultato. Settimo sigillo stagionale per l’ariete isolano. La replica casagiovese non si fa attendere ed avviene grazie ad una serpentina spettacolare di Famiano. L’estroso fantasista giallorossa riceve palla sulla fascia sinistra, dribbla come birilli tre avversari e, dopo esserci accentrato, prova il tiro a giro che manca il bersaglio grosso (19’). Dal limite dell’area i due tentativi successivi degli ospiti di Francesco Impagliazzo. Il missile di Gianluca Saurino lambisce il palo alla sinistra di De Rosa (24’); un minuto dopo Trofa manda a lato (25’). Il Real Forio accelera e raddoppia al 36’. Dopo una serie di errori giallorossi, la palla giunge sui piedi di De Felice, verticalizzazione per Gianluca Saurino che non si lascia pregare e trafigge De Rosa con freddezza. L’Hermes va in tilt ed al 41’, su cross di Vittorio De Luise, De Felice colpisce il palo per il tris mancato. La prima frazione si conclude con la punizione dell’esperto Mora che sfiora il sette (42’) e non cambia il risultato parziale di 0-2 per il Real Forio.

SECONDO TEMPO. La ripresa si apre con il tentativo dal limite dello scatenato Gianluca Saurino che sorvola la traversa (48’). I giallorossi di Ferdinando Di Benedetto provano a rientrare in partita ma non riescono a pungere. Al 55’ Famiano protesta per un atterramento in area di rigore ma il direttore di gara non è della stessa opinione e non concede il penalty. Gli isolani vanno al tiro con Trofa che viene smanacciato da De Rosa (68’). L’Hermes Casagiove costruisce la grossa chance per accorciare le distanze con Scala che, da posizione assai favorevole, non inquadra lo specchio della porta (70’). “Goal mangiato goal subito”: la legge del calcio non fa sconti e gli ospiti chiudono la pratica in maniera alquanto fortunata. Il tiro cross di Trofa dalla corsia destra scavalca tutti ed entra direttamente in porta, accompagnato da De Felice (72’). La panchina giallorossa protesta per il dubbio tocco di quest’ultimo, che era in posizione di off-side, ma l’assistente non alza la bandiera, poiché non ravvisa alcun tocco. Gli ischitani si divorano il quarto goal con Mazzella che sbaglia a porta sguarnita (76’). Nel finale i giallorossi vogliono il goal della bandiera. Famiano e Scala hanno la chance per riaprire il match: para Verde. Anche Bouchoucha potrebbe andare il goal ma la palla non ne vuole sapere di entrare (85’). Finisce 0-3 per il Real Forio

Tabellino: HERMES CASAGIOVE-REAL FORIO = 0-3 (parziali: 0-2; 0-1)

HERMES CASAGIOVE: De Rosa, Tortora, Desiato (83’ Migliore), Di Ronza, Scauzillo, Scala, Bosso (77’ Bouchoucha), Marzano, Setola (69’ Solimene), Famiano, Gallo. In panchina: Mataluna, Crispo, Blandolino, Marullo. Allenatore: Ferdinando Di Benedetto

REAL FORIO: Verde, Conte, Mora, Calise, Saurino Ciro (86’ De Luise Massimo), De Luise Vittorio Emanuele, Sannino, Trofa, Fiorentino (70’ Mazzella), Saurino Gianluca, De Felice (79’ Chiaiese). In panchina: Impagliazzo Giovan Giuseppe, Iacono, Trani, Fanelli. Allenatore: Francesco Impagliazzo

RETI: 14’ Saurino Gianluca (R), 36’ Saurino Gianluca (R), 72’ Trofa (R)

ARBITRO: Leonardo Tesi della sezione di Lucca (assistenti: Daniele Luciano ed Alessandro Manna di Nola)

NOTE: Ammoniti: Setola (H); Fiorentino, Conte (R). Angoli: 2-1. Fuorigioco: 1-1. Recupero: 1 nel primo

image_pdfimage_print

Ultimi articoli