Dolce&Gabbana e il centro storico di Napoli

Dolce_Gabbana_Napoli_21_Secolo

Napoli – Le suggestive strade di San Gregorio Armeno in questi giorni sono state più affollate del solito. Ospiti d’onore, e responsabili di questo clima tanto frenetico tra le storiche strade del centro, sono Stefano Gabbana, Domenico Dolce e la nuova collezione. Gli stilisti sono stati accolti con grande entusiasmo dalla popolazione, e non solo. Per l’occasione gli artigiani di San Gregorio Armeno hanno donato statuine personalizzate ai noti stilisti, gli artisti della pizza hanno offerto pizze fritte con cicoli e ricotta e non è mancata una classica margherita di Sorbillo. Sulla pagina ufficiale del noto brand si legge che: a Napoli è impossibile essere a dieta!

Domenico Dolce ha dichiarato, nel corso di un’intervista al mattino: “Mi piace la gente di Napoli: se tu dai loro amore, loro ti danno amore e affetto”. E conclude dicendo che senza l’apprezzamento delle persone loro e i loro abiti non sono nulla.

Per l’occasione anche Sophia Loren è tornata a Napoli e le è stata riservata un’accoglienza calorosa da parte di una miriade di fans. La diva, volto onorario del brand Dolce&Gabbana, è tornata nella città partenopea per una cerimonia di premiazione che si svolgerà sabato 9 Luglio nel cortile del Maschio Angioino, durante la quale le sarà conferita la cittadinanza onoraria. La Loren parlando di Napoli ha dichiarato “Si tratta sempre di un ritorno a casa”.

Alla cerimonia accanto alle autorità avranno la possibilità partecipare anche 300 cittadini che hanno prenotato l’invito sul sito del Comune. I 300 inviti, a quanto rende noto l’amministrazione comunale, sono andati esauriti in 28 minuti.

Coloro i quali sono riusciti a riservarsi un posto dovranno stampare la scheda ottenuta grazie alla prenotazione online e cambiarla con l’invito cartaceo rivolgendosi alla biglietteria del Maschio Angioino – Servizio Welcome to Naples – venerdì 8 luglio 2016 dalle ore 14 alle ore 18.