4shared
7.7 C
Napoli
domenica, 23 Gennaio 2022

8 ottobre 2020: 20 anni dal Gran Premio di Michael Schumacher

Da non perdere

Gilda Caccavale
1996 - Laureata e specializzanda in scienze politiche. Da sempre appassionata di scrittura nella sua potenzialità di condividere e trasferire sottili intuizioni e prospettive, o irripetibili combinazioni dell'essere. Fermare la "visione" significa assistere l'evoluzione, e m'illumina d'immenso!

Sono trascorsi oggi esattamente 20 anni dalla vittoria di Michael Schumacher in Giappone sul Circuito di Suzuka. Il pilota si aggiudicò il Campionato Mondiale Piloti e per la Ferrari fu il primo dal 1979, quando la vittoria invece fu di Jody Scheckter.

Era l’8 ottobre del 2000 quando nell’ambito del Gran Premio del Giappone sul Circuito di Suzuka, Michael Schumacher aggiudicò la vittoria della Ferrari facendo il primo posto, in un momento che avrebbe segnato da lì l’inizio di un circolo virtuoso in Formula 1.

Sul finire della gara la sfida più grande fu decisamente tra Schumacher e Mika Häkkinen. I due piloti si scambiarono la prima posizione cinque volte prima di arrivare poi al traguardo. Finalmente, dopo una gara avvincentemente contesa, fu il ferrarista ad arrivare primo anche se per soli nove millesimi di secondo!

Subito dopo di loro ad arrivare furono Coulthard e Barrichello, poi a seguire le macchine di Button e Ralf Schumacher. I primo e secondo posto al Gran Premio ad un certo punto della gara riuscirono a tenere un distacco netto con tutti gli altri piloti, e la situazione non cambiò fino alla prima serie di rifornimenti. Häkkinen guadagnò sul percorso un vantaggio di due secondi e mezzo, fino a quando dovette fermarsi al ventiduesimo passaggio, seguito poco dopo da Schumacher. Entrambi tornarono in pista con distacchi invariati.

L’ultimo pilota alla guida della Ferrari a vincere il Mondiale era stato Jody David Scherckter nel lontano 1979. Ma le emozioni regalate dal ferrarista in occasione del Gran Premio del Giappone non furono le uniche di cui poterono gioire gli appassionati dei motori e seguaci della Ferrari in particolare.

Quello dell’8 ottobre per Michael Schumacher fu la vittoria di un titolo personale già per la terza volta. Precedentemente il pilota aveva conquistato i primi premi in Benetton nel 1994 e nel 1995. Quello del 2000 invece sarà il primo di una serie di cinque consecutivi.

image_pdfimage_print

Ultimi articoli