11.7 C
Napoli
sabato, 26 Novembre 2022

Il Napoli è fuori dall’Europa League, tanta sfortuna

Da non perdere

Finisce qua la corsa del Napoli in Europa League, con il Villareal è solo 1-1. Gli azzurri anche stasera hanno giocato bene e meritavano la vittoria ma il verdetto del campo dice il contrario, la rete(bellissima) nel primo tempo di Hamsik aveva equilibrato il risultato dell’andata, i partenopei hanno avuto tante occasioni per raddoppiare ma non sono stati cinici. Nella ripresa gli spagnoli nel loro momento migliore hanno trovato il pareggio con un cross di Pina che ha assunto una traiettoria strana e si è infilato all’incrocio dei pali. Si possono già cominciare a trarre i primi bilanci, Sarri è uscito prematuramente sia in Coppa Italia che in Europa League, ora resta solo il campionato in cui sarà obbligatorio centrare la qualificazione diretta alla prossima Champions League per ritenere la stagione positiva.

SCELTE DI FORMAZIONE – Sarri con un turnover più moderato rispetto alla partita d’andata schiera Reina in porta; Hysaj, Albiol, Chiriches e Strinic in difesa; David Lopez, Valdifiori e Hamsik a centrocampo; Insigne, Higuain e Mertens in attacco. Marcelino sceglie il 4-4-2 con Bakambu dal 1′. L’infortunato Dos Santos sostituito da Rukavina.

PRIMO TEMPO – L’inizio di gara è molto veloce, entrambe le squadre giocano con la linea difensiva molto alta. Al 13′ grande occasione per il Villareal con Reina che in uscita salva su Bakambu lanciato in campo aperto da un assist filtrante di Soldado. Tre minuti dopo il Napoli passa in vantaggio con un fantastico tiro al volo dal limite di Hamsik su una respinta di un difensore spagnolo, è 1-0. Al 21′ buona chance per Higuain che però dal limite, da buona posizione, mette alto. Bruttissimo fallo di Rukavina su Mertens, l’esterno se la cava con un giallo. Con il passare dei minuti il Napoli cresce e diventa padrone del campo, ci prova David Lopez ma Areola blocca. Al 44′ tiro dal limite di Mertens con palla fuori.

SECONDO TEMPO – Ad inizio ripresa il Napoli continua a pressare ma al 56′ è Pepe Reina a salvare su un cross basso di Suarez, il portiere con una mano riesce ad anticipare Bakambu pronto al tocco sottomisura. Tre minuti dopo il Villareal pareggia con un tiro-cross di Pina che inganna Reina e si insacca, è 1-1. I padroni di casa subiscono il contraccolpo e calano, al 68′ tiro in area di Lopez con palla alta. Gli azzurri si scuotono e in pochi istanti creano due ottime occasioni in cui è protagonista Areaola che si oppone alla grande su Insigne e Mertens. I partenopei si buttano avanti con la forza della disperazione, tante mischie in area spagnola ma la rete non si gonfia.

image_pdfimage_print

Ultimi articoli