1

29 novembre, sciopero dei trasporti in tutta Italia

Scioperotrasporticittàitaliane_21secolo_Speranza_Papasidero

Nella settimana del Black Friday il vero venerdì nero sarà quello del 29 novembre. Nessuna offerta vantaggiosa, ma semplicemente uno sciopero che comprometterà la circolazione nazionale, senza però tralasciare quella locale.

La protesta è stata indetta dall’Unione sindacale di base contro la gestione dell’ex Ilva-Arcelor Mittal, ma lo stop non riguarderà esclusivamente il settore del trasporto pubblico, sarà compromesso anche quello locale, con rallentamenti e salto delle corse da parte di bus, metro e tram oltre che i treni.

Oltre all’importante sciopero dei trasporti pubblici è previsto anche quello del “personale docente e dirigente, di ruolo e precario, in Italia e all’estero” proclamato da SISA, acronimo di Sindacato Indipendente Scuola e Ambiente.

Gli orari dello sciopero del 29 novembre per quanto riguarda i treni, quindi Trenitalia e Trenord, saranno gli stessi, dipendenti di Ferrovie dello Stato, nonché quelli di Trenord, incroceranno le braccia dalla mezzanotte alle ore 21 del 29 novembre. Compromessa, o comunque a forte rischio, per tutta la giornata di venerdì, la circolazione dei treni con ritardi e cancellazioni.

Trenord ha affermato che saranno garantiti i treni durante i seguenti orari: dalle 6.00 alle ore 9.00 e dalle 18.00 alle 21.00. Anche Trenitalia ha garantito delle corse, rintracciabili presso il sito ufficiale dell’azienda.

Lo sciopero dei mezzi pubblici locali invece si svolgerà con orari ben differenziati nel corso della giornata di venerdì.

 A fermarsi, infatti, saranno bus, metropolitane e tram.

Mentre a Roma non ci sarà nessuna agitazione da parte dei dipendenti Atac e Roma Tpl, a Napoli lo sciopero sarà di 4 ore, ossia dalle ore 11.30 alle ore 15.30.

A Bologna lo sciopero coinvolgerà i dipendenti Tper dalle ore 8.30 alle ore 16.30 e dalle 19.30 a fine servizio. 

Sciopero previsto anche a Bari, dove il personale di Ferrovie del Sud-Est garantisce solo alcune fasce di circolazione.

A Roma, in contemporanea allo sciopero, nel corso della giornata del 29 novembre, è stata indetta la manifestazione Fridaysforfuture con un corteo che partirà da piazza della Repubblica e arriverà fino a piazza del Popolo.