1

24 maggio: Giornata Mondiale dedicata ai parchi

Il 24 maggio è la giornata internazionale dei parchi.

Dunque, in cosa consiste questa giornata? In questa giornata si celebrano  le aree protette che costituiscono il patrimonio da tutelare.

Inoltre, si evidenzia che si è scelta tale data in ricordo del 24 maggio 1909, giornata in cui in Svezia fu inaugurato il primo parco nazionale in Europa. Invece, in Italia vennero istituiti solo nel 1922. A tal proposito ricordiamo che  l’Italia è terra di  molte aree protette.

Nella penisola italiana i primi due istituiti furono:

  • il Gran Paradiso,
  • il parco dell’ Abruzzo.

Dunque, in Italia ci sono:

Inoltre, ci sono 820 mila ettari di boschi e foreste che hanno funzioni eco-sistemiche.

Durante la giornata Europea dei parchi si organizzano molte iniziative che prevedono:

  • incontri tematici,
  • escursioni,
  • mostre
  • attività ambientali.

Poi, si sottolinea che ogni anno questa giornata mondiale ha un tema specifico. Quest’ultimo viene scelto l’anno prima nella Conferenza internazionale di Europarc.

Ad esempio, nel 2016 il tema era A taste of Nature“, ovvero un assaggio di natura, inteso come assaggio di prodotti locali e attività nelle aree aperte.

Quest’anno il tema sarà “Respiro nei parchi, respiro dei parchi”. A causa del Covid-19, saranno organizzati anche eventi online in questa edizione.

In aggiunta, è importante specificare che questa giornata si sviluppa durante più giorni, infatti si parla di settimana dei Parchi. Questa giornata è molto importante perchè serve a tutelare i parchi che per la vita umana sono fondamentali.

Pertanto, si evidenzia che queste aree protette hanno lo scopo di contrastare la perdita di biodiversità. Quindi, la Federazione Europark ha istituito questa giornata per sensibilizzare i cittadini sull’importanza delle aree verdi.

Infine è doveroso ricordare che in occasione di questa giornata mondiale,  il Presidente della Repubblica Mattarella riceverà una delegazione di Federparchi-Europarc Italia.