4shared
8.5 C
Napoli
mercoledì, 1 Dicembre 2021

22 novembre: non dimentichiamo i survivors

Il 22 novembre é la Giornata Internazionale Sopravvissuti al Suicidio

Da non perdere

Il 22 novembre si celebra la Giornata Internazionale Sopravvissuti al Suicidio, più comunemente chiamati survivors, ma chi sono queste persone e perché loro dedicata una giornata internazionale?

I survivors sono tutte quelle persone, familiari e non, che hanno visto una persona amata scegliere di togliersi la vita.

In questi casi ci si preoccupa spesso di chi ha deciso di togliersi la vita e perché, dimenticando chi invece sopravvive ad un evento del genere.

Così come esiste a livello mondiale una giornata per sensibilizzare e richiamare l’attenzione sui suicidi, cercando in qualche modo di arginare questo fenomeno, purtroppo con dati mai in calo, é stata istituita una giornata  internazionale per coloro che subiscono passivamente queste tragedie.

La giornatainternazionale sopravvissuti al suicidio venne istituita nel novembre 3015 e fa parte di un più ampio progetto dedicato alla salvaguardia della vita.

Lo scopo di questa giornata è, appunto, aprire un dialogo senza pregiudizi sul tragico fenomeno del suicidio e di contribuire alla lotta contro lo stigma che circonda le persone che hanno tentato il suicidio e le famiglie coinvolte.

L’impatto di un suicidio sulle famiglie, sulla rete sociale, amicale e sulla comunità è molto forte anche dopo anni dall’evento. Questo perché il suicidio di una persona cara travolge le certezze su cui si fondano la visione del mondo intorno a sé e la percezione della vita di chi se ne è andato e della propria identità.

In pratica ci si auto convince di essere in qualche modo colpevoli di non aver capito a fondo il disagio di questa persona e non essere intervenuti in tempo.

È molto importante nell’ ottica della ripresa della vita uscire dall’isolamento sociale in cui si piomba subito dopo l’evento traumatico, anche e soprattutto grazie  alla creazione di nuove relazioni o al proprio coinvolgimento in varie forme di impegno come il volontariato.

A tal proposito sono tantissime le associazioni nate per aiutare ad uscire da questo tipo di depressioni post traumatiche, e tanti gli eventi organizzati per coinvolgere e informare il mondo.

image_pdfimage_print

Ultimi articoli