venerdì 12 Luglio, 2024
31.5 C
Napoli

Articoli Recenti

spot_img

19 giugno 1846: la prima partita di baseball con le regole moderne

La nascita di uno sport è sempre difficile da datare con precisione, specie perché molti di questi venivano chiamati in modo differente da quello moderno e semplicemente non vo sono tracce scritte che ne collochino con esattezza la nascita, non fa eccezione il Baseball.

Fonti sicure datano il 19 giugno 1846 come il giorno in cui, ad Hoboken, si disputò la prima partita ufficiale di Baseball.

Nel diamante scesero in campo la squadra dei Knickerbockers Club e i New York Nine.

Il punteggio finale fu 23 a 1 per i Knicks.

La storia del baseball

Le prime fonti storiche in cui ritroviamo un gioco con mazza e palla, chiamato proprio con questo nome, Baseball, le troviamo nel 1700 in Inghilterra.

Il gioco, molto popolare  negli Stati Uniti, arriverà nel nuovo Mondo, stando alle  testimonianze di accreditate fonti storiche, a partire dal 1830.

Si tratterà di giochi con regole semplici, ma molto simili alla forma attuale del gioco inventate sembra da Abner Doubleday.

In passato il gioco, sembrerebbe essere esistito ma con nomi differenti.

Ad esempio nel 1300 si giocava a Stoolball. Gioco in cui un battitore difende un bersaglio da un lanciatore che cerca di colpirlo con una palla.

Nel 1600, invece, troviamo traccia del Rounders. Un gioco in cui un giocatore doveva coprire un percorso delimitato da 4 pali per segnare un punto.

Prime leghe ufficiali e campionati

Il New York City’s Knickerbockers club, viene istituito nel 1839, è  la prima squadra ufficiale.

Fra i suoi membri si annovera il famoso Alexander Cartwright che è considerato ufficialmente l’inventore del moderno sport del Baseball.

Nel 1857 nasce la prima lega della storia, la National Association of baseball players e nel 1869 la prima squadra professionistica la Cincinnati Red Stockings.

Dal 1900 il gioco del baseball comincia a diffondersi anche nel sud est asiatico, in Giappone, in Africa, in tutta l’Europa e America.

In Italia, già conosciuto nel periodo tra le due guerre mondiali, ebbe una certa diffusione dopo il 1945, e nel 1950 sorse la Federazione Italiana Baseball Softball (FIBS).