18.9 C
Napoli
domenica, 25 Settembre 2022

15 agosto, la festa dell’Assunzione di Maria: significato e curiosità

Il 15 agosto la Chiesa celebra l'Assunzione in cielo della Vergine Maria. La storia e il significato del dogma proclamato nel 1950 da Pio XII

Da non perdere

Il 15 agosto la Chiesa cattolica celebra la solennità dell’Assunzione al Cielo della Beata Vergine Maria.

Fu il Papa Pio XII con la Costituzione apostolica “Munificentissimus Deus” a proclamare “dogma da Dio rivelato che: l’immacolata Madre di Dio sempre vergine Maria, terminato il corso della vita terrena, fu assunta alla gloria celeste in anima e corpo“.

Ma cosa vuol dire dogma?

l dogma è una verità di fede insegnata dalla Chiesa come rivelata da Dio. I dogmi della Chiesa cattolica legati alla Madonna sono quattro:

  1. l’Assunzione
  2. quello proclamato dal Concilio di Efeso che attesta che “Maria è la Madre di Dio, visto che ha dato alla luce la Seconda Persona della Trinità, che si è fatta uomo per il nostro bene“.
  3. la perenne verginità di Maria (Concilio di Costantinopoli del 553)
  4. l’Immacolata Concezione. Tale dogma venne proclamato l’8 dicembre 1854 da Pio IX con la Costituzione apostolica “Ineffabilis Deus“: “La beatissima Vergine Maria nel primo istante della sua concezione, per una grazia ed un privilegio singolare di Dio onnipotente, in previsione dei meriti di Gesù Cristo Salvatore del genere umano, è stata preservata intatta da ogni macchia del peccato originale“.

Perché il 15 agosto?

Il motivo per cui questo giorno venne scelto per celebrare la solennità dell’Assunta ha un’origine piuttosto complessa. “Sembra dipenda – spiega il biblista e mariologo padre Alberto Valentini – dal fatto che a Gerusalemme, il 15 agosto – a partire dal V secolo – si celebrava il giorno di Maria madre di Dio. Verso l’inizio del VI secolo, anche sotto l’influsso degli apocrifi che cercavano di raccontare gli ultimi giorni della vita di Maria sulla terra, la festa del 15 agosto cambiò nome e significato, e fu designata con appellativi diversi: Assunzione, Transito e in particolare Dormizione, titolo che si imporrà in Oriente a partire dall’VIII secolo”.

Curiosità

Il 15 agosto è il giorno dell’anno noto a tutti come ferragosto. La parola che deriva dalle Feriae Augusti, istituite a Roma nel 18 a.C..

Il nome richiama il riposo di Augusto in onore dell’imperatore. Ma in realtà veniva chiamata così la prima parte del mese di agosto tradizionalmente dedicata al relax e alle feste.

Il giorno, invece, come lo intendiamo adesso risale invece al ventennio fascista. All’epoca, infatti, dal 13 al 15 agosto venivano organizzate gite popolari attraverso treni speciali, inizialmente solo di 3ª classe, con prezzi molto scontati.

image_pdfimage_print

Ultimi articoli