4shared
11.9 C
Napoli
mercoledì, 1 Dicembre 2021

Museo di Capodimonte: verso la giornata della memoria

Con la giornata della memoria, il museo di Capodimonte si appresta agli eventi culturali.

Da non perdere

Valentina Maisto
Appassionata di scrittura ha pubblicato vari racconti con diverse case editrici e da sempre sogna di diventare giornalista. Ma il suo sogno più grande è quello di poter pubblicare una sua antologia di racconti.

Il Museo e Real Bosco di Capodimonte vi aspetta nel prossimo weekend (25-26 gennaio 2020)
con le mostre Napoli Napoli. Di lava, porcellana e musica (fino al 21 giugno 2020), Santiago
Calatrava. Nella luce di Napoli (fino al 10 maggio 2020) e i laboratori di disegno a cura di
Caroline Peyron. Come ogni weekend ci saranno le performance musicali e teatrali a cura
dell’Associazione MusiCapodimonte.
Sabato 25 gennaio 2020, in occasione delle celebrazioni per la Giornata della Memoria il 27
gennaio, ci sarà la visita guidata Destinazione Berlino, a cura degli Amici del Real Bosco: un
percorso tra alcune opere di Capodimonte “deportate” durante la Seconda guerra mondiale. Il 13
agosto 1947 le opere “trafugate” poterono tornare in Italia e nelle settimane successive lo storico
dell’arte Giorgio Castelfranco curò, nella sua veste di funzionario del Ministero della Pubblica
Istruzione, la preparazione, l’allestimento e il catalogo della prima Mostra delle opere d’arte
recuperate in Germania, che aprì i battenti il 10 novembre 1947 presso la Farnesina a Roma con la
Danae di Tiziano come immagine simbolo. Le opere tornarono a Napoli e furono collocate a
Capodimonte con l’inaugurazione del nuovo museo nel 1957. Durante la visita sarà possibile
ammirare, tra le altre, le seguenti opere: Tiziano, Ritratto di Dama; Sebastiano del Piombo,
Madonna del Velo; Raffaello, Madonna del Divino Amore; Palma il Vecchio, Sacra Conversazione;
Luini, Madonna con Bambino; Bruegel, La parabola dei ciechi; Colantonio, San Girolamo nello
studio; Giovanni Paolo Panini, Carlo di Borbone in visita alla Basilica di San Pietro.
La visita guidata è gratuita. E’ necessario solo munirsi del biglietto d’ingresso al museo.
Prenotazione obbligatoria. Mail: amicidelrealboscodicapodimonte@gmail.com e Tel. o
WhatsApp: 3209431770 (con mail o messaggio di riscontro).
25 gennaio 2020 in due orari 11.00/13.00 e 15.00/17.00
Laboratorio di disegno di Peyron 2019-2020
Un secolo d’arte al mese dal Duecento all’Ottocento

image_pdfimage_print

Ultimi articoli