ZeroZeroZero, da Saviano a Sky

Stefano Sollima sta per tornare su Sky con una nuova serietv “ZeroZeroZero”.

Il regista ideatore di series di successo come Romanzo Criminale, Gomorra e Suburra, sta per cavalcare nuovamente l’onda con un nuovo capitolo a puntate che non lascerà per nulla la melanconia del ricordo nei fans del “Libanese”, di Genny Savastano e Manfredi.

Tratta dal bestseller del 2013  di Roberto Saviano, “ZeroZeroZero” con la produzione di Sky, Amazon series e Canal+ , dopo la presentazione lo scorso settembre al Festival del Cinema di Venezia e l’ultimo taeser in dicembre, sale l’attesa per la prima prevista il prossimo 14 febbraio in onda su Sky Atlantic.

Come solo Sollima sa fare, stravolgere, senza abituare il pubblico, il gioco ekphratico che muove dalla pagina allo schermo, rivisitando al massimo il capolavoro omonimo di Saviano e l’universo violento del testo-inchiesta, che ha come oggetto quella che, come Saviano stesso chiama all’interno del libro “l’oro bianco”, la cocaina.

Parallelamente Sollima antepone l’elemento drammatico in personaggi iperonimi del male della realtà più vicina, palese nell’ eversività fino all’estremo delle relazioni umane, come ha fatto in passato con le figure di “Er Dandi” e “Er Libanese” di Romanzo Criminale, oppure con il complesso rapporto padre-figlio espresso nei personaggi di Pietro e Genny Savastano, in Gomorra, oppure tra Manfredi e Spadino in Suburra, soffiando forte sulla fiamma dell’ emotività dello spettatore.

In attesa del mese venturo, ai fans non resta di restare aggiornati per nuovi spoilers, per questa nuova esperienza in regia che muove tra Italia, Francia e Usa.

Print Friendly, PDF & Email

Laureato in lettere moderne presso l'Università degli studi di Napoli Federico II, parlante spagnolo e cultore di storia e arte. "Il giornalismo è il nostro oggi."

more recommended stories