Professore dell’Unisi celebra Hitler su Twitter

Scoppia la polemica per le frasi filonaziste pubblicate su Twitter da Emanuele Castrucci, professore di filosofia del diritto all'università di Siena.

In queste ore il mondo del web è stato profondamente scosso dai post pubblicati su Twitter da Emanuele Castrucci, professore di filosofia del diritto all’università di Siena, che ha pubblicamente elogiato Adolf Hitler.

Nello specifico il docente ha condiviso una foto di Hitler in compagnia del suo cane, un pastore tedesco di nome Blondi, assieme alla descrizione : “Vi hanno detto che sono stato un mostro per non farvi sapere che ho combattuto contro i veri mostri che oggi vi governano dominando il mondo”.

Il post è stato ampiamente contestato su internet, in risposta alle critiche ricevute Castrucci ha dichiarato : “I gentili contestatori del mio tweet non hanno compreso una cosa fondamentale, che Hitler, anche se non era certamente un santo, in quel momento difendeva l’intera civiltà europea”.

Ma il post in questione sembrerebbe essere solo l’ultimo di una lunga serie di frasi e considerazioni filonaziste. Nel mese di novembre il professore ha ripreso una frase di Corneliu Zelea Codreanu, un noto fascista rumeno fondatore della guardia di ferro, e ha riportato la frase : “Non c’è nulla che i giudei temano più dell’unità di un popolo”.

La diatriba ha coinvolto anche il rettore dell’università di Siena, Francesco Frati, il quale è stato chiamato ad esprimersi sull’accaduto. In un primo momento Frati avrebbe sottolineato la libertà del docente di esprimere la propria opinione sui social, posizione che ha dato adito ad ulteriori contestazioni.

Successivamente il rettore dell’università toscana ha chiarito la sua posizione in una nota, nella quale ha preso le distanze dalle dichiarazioni dell’insegnante e ha affermato : “Le vergognose esternazioni del prof. Castrucci offendono la sensibilità dell’intero Ateneo. Ho già dato mandato agli uffici di attivare provvedimenti adeguati alla gravità del caso”.

Print Friendly

LASCIA UN COMMENTO