Calderara di Reno: morto tredicenne

Ieri sera, lunedì 2 settembre 2019 è accaduta una vera e propria tragedia a Calderara di Reno, comune della città metropolitana di Bologna, in Emilia Romagna.

Un ragazzo di soli 13 anni si trovava con la sua famiglia ed alcuni amici in una pizzeria situata in via Garibaldi, di fronte all’hotel Meeting, per cenare e trascorrere insieme una serata.

Secondo le prime ricostruzioni è emerso che il tredicenne intorno alle ore 23 sia uscito dal locale, dicendo di aver bisogno di prendere una boccata d’aria.

Pare che una volta uscito dalla struttura, il ragazzo si sia sentito male e si sia accasciato a terra.

Subito i genitori e gli amici hanno soccorso il tredicenne ed hanno chiamato il 118. Prontamente il personale del 118 è giunto sul posto ed ha effettuato tutti gli opportuni e necessari trattamenti per salvare la vita al ragazzo, come l’intervento di rianimazione.

Tuttavia tutti i tentativi sono stati vani e il tredicenne è deceduto.

Dalle prime indagini pare che il ragazzo fosse affetto già da una patologia.

Subito dopo il decesso, sono giunti sul luogo anche i carabinieri per svolgere tutte le opportune e dovute indagini del caso.

Essendo un piccolo comune, tutta la comunità di Calderara di Reno è sotto shock per la terribile tragedia accaduta ieri sera in serata.

L’intera comunità si è stretta calorosamente intorno alla famiglia del piccolo bambino deceduto a soli 13 anni.

Ci sono stati anche tantissimi messaggi di condoglianze rivolte alla famiglia del 13enne sul gruppo “Sei di Calderara di Reno se” sul social Facebook.

Print Friendly, PDF & Email

more recommended stories