19.4 C
Napoli
lunedì, 26 Settembre 2022

Criminalità in Italia, nuovi dati alla mano.

I reati in Italia sono una realtà che coinvolge in diversa misura le varie aree del nostro paese. Diminuisce la criminalità tradizionale, sostituita da diverse tipologie di illeciti.

Da non perdere

reati in Italia sono una realtà costante, è stato stimato che nel nostro paese ogni giorno vengono commessi circa 6600 crimini con una diversa incidenza in base alla zona abitata.

La città italiana dove risulta maggiore la concentrazione di reati è Milano, con una media di 27 illeciti ogni ora. Seguono su questa classifica Bologna e Rimini. Le città italiane che vengono considerate maggiormente sicure e protette sono Pordenone, Belluno e Oristano.

La frequenza dei reati commessi si divide per area, in Toscana nella zona che comprende Prato e Firenze si ha un alto tasso di reati legati al riciclaggio di denaro contraffatto, Genova e Cagliari hanno il numero più alto di reati connessi all’uso di sostanze stupefacenti mentre a Trieste e a Cagliari c’è un numero elevato di crimini di violenza denunciati.

Si ha un calo dei reati commessi del 2,3% ma il dato preoccupante è che sono in aumento i crimini legati alle violenze sessuali e allo spaccio di stupefacenti, questi sono i dati riportati dall “Indice della criminalità nelle province italiane” prodotto dal Sole24 ore.

Si assiste ad un calo significativo della criminalità tradizionale. I furti in strada che ogni anno vengono denunciati scendono del 6% mentre quelli nelle abitazioni scendono del 9%. Questo a causa della diffusione dei sistemi di videosorveglianza e antifurto che sempre più vengono impiegati in case e attività commerciali.

Sulla questione si esprime anche l’assessore alla sicurezza di Bologna Alberto Atini che dice “Vale la pena di ricordare ancora che queste classifiche si basano sui reati denunciati: la nostra è una città in cui si denuncia molto, ovvio pertanto che la posizione in classifica salga”.

Emerge una situazione variegata che coinvolge il nostro paese dove forme tradizionali di criminalità si mostrano come meno frequenti e vengono sostituite da fenomeni di diverso tipo come l’aumento delle violenze sessuali e la diffusione di stupefacenti che rappresentano delle vere e proprie piaghe per la nostra società.

image_pdfimage_print

Ultimi articoli