1 e 2 dicembre 2018: eventi in Campania

Ecco gli eventi previsti nel fine settimana del 1 e 2 dicembre 2018, situati in diverse zone nella regione Campania.

 

Il mese di Dicembre è alle porte e, nella regione Campania, sono previsti interessanti eventi, sagre e feste, che avranno luogo il 1 e il 2 Dicembre 2018, per inaugurare il mese natalizio. Eventi dislocati in diverse zone della regione campania, che daranno la possibilità di esplorare e visitare le bellezze partenopee e le bontà offerte.

Partiamo innanzitutto da Napoli, capoluogo della campania, nello specifico nei saloni del Grand Hotel Parker’s, che si trova sul Corso Vittorio Emanuele, 135. Qui si terrà il “Re Panettone” Napoli 2018. Si celebrerà, dunque, uno dei simboli natalizi per eccellenza, il panettone per l’appunto. L’ingresso è gratuito, sono previsti mostre di preparazione con la presenza di pasticcieri e si potranno acquistare panettoni artigianali di alta qualità al prezzo unico di 35 euro al kg.

Per chi fosse interessato, l’evento avrà inizio alle ore 11.00 fino alle ore 21.00 per quanto riguarda sabato, mentre Domenica finirà alle ore 19.00.

Per la zona di Caserta, a partire da domani, venerdì 30 novembre 2018, ci sarà il Chocolate Days, la Festa del Cioccolato Artiginale. Nella fiera, sarà protagonista il cioccolato di qualità, presentato in diversi stand che saranno collocati lungo piazza Gramsci e Viale Douhet (nei pressi della Reggia di Caserta). L’evento, giunto alla quarta edizione, raccoglierà cioccolatieri provenienti dalle zone più disparate di Italia, ed è organizzato dal Movimento Turismo del Cioccolato e delle Eccellenze Italiane.

Infine, a Caposele, in provincia di Avellino, sabato 1 dicembre 2018, alle ore 20.00, ci sarà l’accensione delle luci dell’albero di Natale più alto d’Europa. L’illuminazione inaugurale sarà poi seguita da buon cibo e visite esplorative che saranno organizzate per tutto il fine settimana, con i Mercatini di Natale, stand con prodotti gastronomici, tra cui le tipiche Matasse di Caposele o il Muffletto, musica popolare, visite guidate alle sorgenti del fiume Sele per adulti e intrattenimento per bambini.

Print Friendly

LASCIA UN COMMENTO