Woman protect your HeArt, di Roberto Riccio

L'emozionante progetto artistico di Roberto Riccio, al via domenica 8 settembre in Villa Marchitto, Benevento

Un viaggio emozionale, un percorso scandito dall’assenza della parola per dar vita ad un tour che mette in gioco l’impeto di ogni singola emozione, nuda, isolata, ma allo stesso tempo immersa nel caos delle molteplici esperienze raccontate dai volti di donne dalle più varie origini e condizioni.

” Woman Protect your HeArt”  è il progetto artistico di Roberto Riccio, pluripremiato artista di origine Amorosina (BN), che negli anni ha ricevuto numerosi consensi non solo nel panorama artistico nazionale, ma anche a livello internazionale, come negli Stati Uniti e a Londra, in Gallerie, Case D’asta, e privati. Sensibile alla condizione della donna nel mondo, è stato premiato con Medaglia d’argento dal Ministro della Giustizia nel 2000 per aver elaborato una eccezionale nonché originale ricerca artistica.

Le opere dell’artista sono attualmente presenti in svariate collezioni, sia pubbliche che private, in Italia e all’estero dove sono giunte fino in Thailandia e a New York dove attualmente lavora.

L’esposizione, che comprenderà sculture, istallazioni e dipinti con tecnica mista, attraverserà il mondo universale delle emozioni, un interscambio profondo tra l’oggetto artistico esposto e il singolo visitatore.  Non una mera osservazione passiva, ma i fruitori potranno percorrere l’intera mostra accompagnati dal suono dei battiti del cuore che li porterà a cogliere le varie esperienze esistenziali di ciascuna donna rappresentata e ritratta dall’artista.

Donne guerriere, donne sopravvissute ad abusi, orfane, donne malate, ma anche donne di successo, brillanti, provate dalla lotta, ricercatrici, donne che assurgono al divino viaggiando intorno al mondo. Donne del quotidiano vivere che fanno della propria esistenza un’opera d’arte in movimento.

Passando visceralmente ad una suggestiva creazione artistica : al di sotto di ciascuna opera vi sarà una gabbia metallica ove sarà inserita la scultura del cuore appartenente alla donna, che l’artista ha ritratto nell’opera. I battiti saranno reali, registrati appositamente per creare un’atmosfera sinestetica tra l’osservatore e l’opera stessa.

L’inaugurazione ci sarà il giorno 8 settembre alle ore 10 in presenza di importanti personalità sia politiche che religiose, in Villa Marchitto. A seguire, nel giardino gli ospiti saranno allietati dall’intervento musicale  dei Monaghan Duo che renderanno l’atmosfera ancor più evocativa con musica celtica, con arpa, flauti e violini.

La parola che si arrende alla Phoné,  a quell’indicibile che pare volutamente  espresso solo  attraverso altre sfere comunicative che siano solo d’emozioni ad ampio spettro.

DOVE : Puglianello (BN), VILLA MARCHITTO

Inaugurazione domenica 8 settembre ore 19

Visitabile fino al 15 settembre

Print Friendly

LASCIA UN COMMENTO