Un’Altra Galassia 2014. Il Festival del libro a Napoli

Il centro storico in festival per Un’Altra Galassia-Anticaglia. Quest’anno sarà il monastero cinquecentesco delle Trentatré in via Pisanelli a ospitare, sabato 31 maggio e domenica 1 giugno, la quarta edizione del festival del libro. 
La manifestazione, che ha ormai sostituito degnamente Galassia Gutenberg, quest’anno vedrà il susseguirsi di due serate di incontri con autori ed eventi gratuiti che si svolgeranno tra il chiostro, il refettorio e la cantina dell’antico convento appartenente alle monache Clarisse Cappuccine.

Un’Altra Galassia, progetto nato quattro anni fa, organizzato dall’associazione omonima e curato da giornalisti e scrittori professionisti come Pier Luigi Razzano, Rossella Milone, Valeria Parrella, Francesco Raiola, Piero Sorrentino e Massimiliano Virgili, ha l’intento di riportare nella città di Napoli una festa del libro e di restituire ai lettori un luogo di condivisione e di veicolazione della lettura agendo sul territorio e valorizzandone il carattere culturale e storico. Lo scopo è quello di creare, nel cuore di Napoli (orfana dal 2009 di una fiera del libro – ndr) una ‘cittadella’ della cultura per due interi giorni. Inoltre, la partecipazione a tutti gli eventi, diversamente da quanto accade a ogni fiera o festival letterario della penisola, è gratuita e aperta in ogni sua espressione al pubblico.

Monastero delle Trentatrè
Monastero delle Trentatrè

La rassegna di quest’anno avrà inizio sabato 31 maggio alle 17.30 nel refettorio del monastero con il primo ospite della giornata: Andrea Camilleri che presenterà il suo ultimo libro “Inseguendo un’ombra”. Seguirà alle 19.00 un incontro con la poetessa Antonella Anedda per poi spostarsi alle 21.00 nella cantina del complesso dove la scrittrice Elisabetta Rasy proverà attraverso una piccola ‘seduta spiritica’ a invocare l’anima di Anna Maria Ortese, in occasione del centenario dalla sua nascita.
Domenica 1 giugno invece alle 17.00 interverrà lo scrittore e sceneggiatore Francesco Piccolo. A partire dalle 18.00 nel Chiostro si darà spazio ai bambini con letture animate a cura di Librerie Feltrinelli. La compagnia del Teatro nel Baule inoltre, presenterà il volume La tarantella di Pulcinella di Emanuele Luzzati. La rassegna si chiuderà alle 18.30 nel refettorio con una conversazione con lo scrittore ligure Sebastiano Vassalli.

Print Friendly

LASCIA UN COMMENTO