Un Vulcano di libri

Una fantastica ed emozionante iniziativa sociale dal forte valore storico ed etico: un viaggio di un paio di giorni all'interno di libri, riflessioni e dibattiti sull'importanza e sul valore del libro cartaceo come vero strumento di cultura ed introspezione.

E’ in arrivo un “Vulcano di libri”, la prima fiera Vesuviana del libro e della lettura che si inizierà il prossimo 15 Marzo e si concluderà il 17 Marzo a Somma Vesuviana, una città ricca di risorse monumentali, storiche, architettoniche ma anche città natale e meta di scrittori, poeti e storici di tutti i secoli.

La proposta di promuovere questa iniziativa è stata voluta dall’Associazione di promozione sociale “Assinrete” che da diversi anni si impegna in diverse realtà aggregative di lettura,  di ascolto e comprensione dei testi. Il libro, infatti, viene esaltato come perno e centro della crescita personale e collettiva dell’individuo in ogni sua sfera: emotiva, razionale, istintiva. Pertanto, facendo leva proprio su questo principio, l’Associazione, rifacendosi anche ad attente indagini sulle inclinazioni sociali della massa, spinta sempre di più verso il mondo digitale, tenta di esaltare e dare eco invece alla lettura ricercata, lenta e profonda, quella lettura che genera maggior introspezione e riflessione rispetto a quella fugace, veloce e istantanea del digitale che soddisfa soltanto il desiderio di curiosità immediata ma che non sortisce effetti di natura emotiva. Nulla ha più fascino e più rumore emotivo delle biblioteche, delle aule studio, delle letture e dei commenti condivisi, del libro di testo cartaceo.

I protagonisti della kermesse saranno davvero tanti. Venerdì dopo la cerimonia di apertura, alle ore 10.00, dedicata alle scuole con una tavola rotonda su “Il Libro, la Biblioteca e la Lettura nella scuola di oggi”, alle ore 11.00 Tommaso Ariemma, dottore di ricerca in filosofia, interverrà con delle riflessioni sulla Filosofia spiegata con le serie Tv e Sara Bilotti, nota scrittrice italiana, interverrà venerdì dalle ore 18.00 per raccontare a tutti come nascono i suoi romanzi. Sabato dalle 10.00 Sandro Ruotolo, Isaia Sales, Marcello Ravveduto e Daniele Sanzone ci parleranno di come i libri e la lettura possano e debbano essere strumento di riscatto per la nostra terra e di lotta contro la camorra.

A seguire, sabato alle ore 11.00 Mario Volpe ci racconterà il mondo dell’estremo Oriente del suo ultimo romanzo Huiko. Sempre sabato dalle 18.00 Pino Imperatore ci parlerà del suo ultimo romanzo. Domenica 17 Marzo dalle 10.00 scopriremo insieme a Daniela Pergreffi, Tommaso Bennato e Luca Carnevale la bellezza del libro illustrato. Sempre Domenica alle ore 11.00 Federica Flocco presenterà Mia, un libro che pone all’attenzione dei lettori il problema della differenza di genere. Sempre lo stesso giorno alle 18.00 il trio del mistero Martin Rua, Marco Perillo e Agnese Palumbo ci apriranno le porte della lettura noir e del giallo. Altre ancora sono le interessanti e affascinanti iniziative di un “Vulcano di Libri”.

Il programma completo è possibile visionarlo sul sito www.unvulcanodilibri.it

Print Friendly

LASCIA UN COMMENTO