Un giallo narrato al femminile: Marzia, calibro nove lungo

valentinamaisto_21_secolo_gialli
gialli
valentinamaisto_21_secolo_marzia
marzia

Venerdì 2 ottobre 2015 alle ore 18:00 iocisto libreria in Via Cimarosa, 20 (Piazza Fuga) Napoli Francesco Di Domenico, vincitore del Premio Massimo Troisi, presenta il libro Marzia, calibro nove lungo edizioni Cento Autori.

Un giallo narrato in chiave femminile e in prima persona. Storia di una poliziotta napoletana della squadra omicidi. La giovane ispettrice della polizia Marzia D’Aponte, è chiamata ad indagare sul corpo di un uomo, a cui hanno sparato, trovato sulla collina dei Camaldoli a Napoli, nei pressi di un Monastero.La pallottola nel corpo dell’uomo assassinato appartiene alle forze di polizia. Marzia dovrà scavare nel passato dell’uomo e dovrà fare i conti con un altro passato che sembrava sepolto, quello in cui le brigate rosse terrorizzavano il Paese…

Con l’autore interverranno Pino Imperatore, la giornalista Federica Flocco e l’attore Giancarlo De Simone. 
E con la partecipazione straordinaria di Patrizia Rinaldi. Francesco Di Domenico Corsivista satirico ed umorista, dal 1985 pubblica i suoi interventi su Ragù, l’inserto satirico del quotidiano Il Mattino di Napoli. Collabora inoltre con varie riviste napoletane .
Con il racconto Tempi duri ai Colli Eritrei ha ottenuto il Premio Massimo Troisi Miglior Scrittura Comica per la sezione miglior racconto comico
A maggio del 2014 pubblica ” Le Avventure di Max Fontanarossa (Storie di donne & Delitti)”, con all’interno il brano vincitore del XVI Premio Troisi di Letteratura Umoristica

Print Friendly

LASCIA UN COMMENTO