Treviso: Ragazza muore per shock anafilattico

Adolescente muore per shock anafilattico dopo aver mangiato una pizza

Nella serata di venerdì scorso, una ragazza di soli 12 anni muore per shock anafilattico dovuto all’assunzione di latticini.

Una normale serata che si è trasformata in tragedia. La ragazza in questione, dopo aver mangiato una pizza in una pizzeria a Villorba in provincia di Treviso, ha incominciato ad avvertire svariati sintomi. Ai primi sintomi, la 12enne è stata trasportata a casa dove i genitori le hanno somministrato dell’adrenalina. Nonostante ciò, le sue condizioni sono poi peggiorate. E’ proprio tra le mura di casa, che c’è stato un arresto cardiaco che si è rivelato fatale nonostante l’intervento del 118.

L’episodio è stato riportato da varie testate giornalistiche locali. A quanto sembra la ragazza conviveva da tempo con una situazione di intolleranza alle proteine del latte. Nonostante le varie precauzioni, la tragedia è stata inevitabile.

Purtroppo, in questi ultimi anni, questi episodi sono molto ricorrenti. Molto spesso le allergie si manifestano improvvisamente, in soggetti che non hanno mai sofferto di queste ”patologie”.

Print Friendly

LASCIA UN COMMENTO