Trasporti marittimi: ascensore a bordo del “Fauno”

trasporti marittimi
trasporti marittimi

I trasporti marittimi nel Golfo di Napoli, rappresentano un comparto piuttosto spinoso per gli utenti che ogni giorno per motivi di lavoro e non solo, ne usufruiscono. Un piccolo passo avanti è stato fatto per abbattere le cosiddette barriere architettoniche, che troppo spesso, causano non pochi problemi, a chi usufruisce del servizio. 

Per gli utenti di alcuni traghetti, che fanno parte del comparto dei trasporti marittimi nel Golfo di Napoli, risulta difficile raggiungere le sale che accolgono i passeggeri durante la navigazione.

Da ieri però, qualcosa è cambiato; infatti, a bordo della motonave “Fauno” della società Caremar, in linea nel golfo di Napoli, è stato finalmente installato un ascensore, per il trasporto dei disabili nei saloni. 

Un ulteriore passo avanti verso un trasporto marittimo dignitoso per le persone a mobilità ridotta costrette a viaggiare in condizioni non idonee, su gran parte del naviglio presente nel Golfo di Napoli. 

Ovviamente si spera che questo grande ed importante risultato, ottenuto grazie alle varie associazioni che aiutano e tutelano i tanti utenti che segnalano questi disservizi, non rappresenti semplicemente un caso isolato. Si auspica vi sia un ammodernamento complessivo dell’intera flotta, e di tutte le altre compagnie che operano nel Golfo di Napoli, affinché non si verifichino più disservizi di questo genere, e tutti possano viaggiare in modo dignitoso. 

Un dato da non sottovalutare è che, tutte le compagnie che offrono servizi di traghetti hanno l’obbligo di assicurare l’accesso ai servizi anche per le persone con problemi di mobilità. L’imbarco e il viaggio su navi, traghetti, aliscafi o catamarani devono essere perciò garantiti anche ai turisti con mobilità limitata. Tutte le navi inoltre devono avere almeno un ascensore accessibile ai disabili.
E ora, grazie alla pressione di alcune autorità di Procida ed Ischia e alle diverse associazioni che operano a tutela degli utenti, sarà possibile viaggiare sulla motonave Fauno, senza problemi di barriere architettoniche. Un progresso che renderà agevole la traversata anche a coloro che presentano un handicap, i quali non avranno problemi a raggiungere le sale della motonave.

Print Friendly, PDF & Email

more recommended stories