“Tradizione e Tradimento”, nuovo album di Niccolò Fabi

Le canzoni dell'artista in giro per l'Italia e l'Europa

Tradizione e tradimento

Dopo la data zero a La città del Teatro di Cascina (PI), è partito oggi, dal Teatro Alighieri di Ravenna, il nuovo tour di Niccolò Fabi. Tra dicembre e gennaio, il cantautore romano sarà protagonista sui palchi dei principali teatri italiani, per presentare i brani del suo nuovo album “Tradizione e Tradimento” e le canzoni del suo repertorio, riproposte al pubblico in una nuova veste musicale.

Più di 90 canzoni, 9 dischi di inediti, 2 raccolte ufficiali, 1 progetto sperimentale come produttore, 1 disco di inediti con la super band FabiSilvestriGazzè, 2 Targhe Tenco per il “Miglior Disco in Assoluto” (vinte per i suoi ultimi due album) e, dopo 20 anni di musica, Niccolò Fabi è oggi considerato uno dei più importanti cantautori italiani. Tanta musica, tanta sperimentazione e un avvicinamento sempre più evidente alla musica d’oltreoceano. Un percorso artistico incentrato sulla ricerca della libertà espressiva quello che, in questi anni, ha inseguito l’artista romano. Ne sono dimostrazioni gli ultimi due album pubblicati.

Il nuovo spettacolo rappresenta una vera e propria esperienza in cui immergersi totalmente, lasciandosi trasportare da 2 ore ininterrotte di musica. Un movimento continuo, in cui le parole e il suono si mescolano perfettamente con un immaginario visivo originale. Il nuovo disco è stato scritto e registrato tra Roma e Ibiza, come risultato di un lavoro corale che vede alla produzione artistica Niccolò Fabi, insieme a Roberto Angelini e Pier Cortese, storici amici e compagni di viaggio e di palco.

E proprio con questi due musicisti, ad aprile 2020, il cantautore porterà “Tradizione e Tradimento” in giro per l’Europa.

Print Friendly

LASCIA UN COMMENTO