Stanchezza surrenale: sintomi e cause

Negli Stati Uniti lo stato di parziale insufficienza surrenalica è stato riconosciuto dalla medicina non convenzionale con l’etichetta “adrenal fatigue”

stanchezza-surrenale

La stanchezza surrenale è una condizione in cui le ghiandole surrenali funzionano ad un livello sub-ottimale quando il paziente è a riposo, sotto stress o in risposta a stimoli occasionali, intermittenti o continui.

Oggi i medici convenzionali ignorano l’esistenza degli stati intermedi di insufficienza surrenalica.

Invece i medici del passato distinguevano i diversi stati in: ipoadrenia non-addisoniana, ipoadrenia subclinica, nevrastenia surrenalica e apatia surrenale.

Negli Stati Uniti lo stato di parziale insufficienza surrenalica è stato riconosciuto dalla medicina non convenzionale con l’etichetta “adrenal fatigue”.

Oggi è possibile reperire la maggior parte delle informazioni relative a tale sindrome nel libro del Dottor James L. Wilson.

Ma cosa succede nella stanchezza surrenale?

La prima fase di risposta allo stress è quella di allarme in cui l’organismo sottoposto ad uno stimolo si attiva in uno stato di allerta per far fronte allo stimolo stesso.

Si ha la seconda fase quando gli stimoli permangono. Questa è la fase di resistenza, in cui l’organismo funziona ad un ritmo più elevato per mantenere un equilibrio.

Si giunge alla terza fase quando gli stimoli durano abbastanza a lungo. Questa è la fase di esaurimento, dove l’organismo non riesce più a difendersi e manca la capacità di adattarsi. Si ha il cedimento delle difese immunitarie e l’organismo si indebolisce, favorendo la comparsa di malattie.

Sono tanti i fattori che possono scatenare uno stato di stanchezza surrenale.

Molto dipende dallo stile di vita. Possono incorrere in questa problematica:

  • Genitori single.
  • Studenti che lavorano per mantenersi gli studi.
  • Persone che hanno una vita infelice.
  • Dipendenti insoddisfatti del lavoro e che lavorano in condizioni stressanti.
  • Persone affette da ipotiroidismo da molto tempo.
  • Coloro che abusano di alcool e droghe.

 

Print Friendly

LASCIA UN COMMENTO