Stadio San Paolo: in arrivo il Museo del Napoli

In arrivo il Museo del Napoli, presso lo Stadio San Paolo, che celebrerà la storia della città e del Napoli calcio

Grandi novità in arrivo per quanto riguarda lo stadio San Paolo, lo stadio situato a Napoli, nel quartiere di Fuorigrotta. Nelle nuove trattative, ci sarà la possibilità di costruire un museo dedicato alla storia della città e del calcio Napoli.

Gerarda Vaccaro, dirigente del servizio comunale Grandi Impianti Sportivi e il presidente del Napoli calcio, Aurelio De Laurentiis, hanno firmato, presso Palazzo San Giacomo, la nuova convenzione che riguarda l’uso dello stadio San Paolo, infatti il Napoli potrà usufruire della struttura per i prossimi cinque anni, che sono anche rinnovabili per altri cinque successivi.

La firma è stata messa all’atto con la presenza del Sindaco di Napoli, Luigi De Magistris, insieme alla presenza del Segretario Generale del Comune, del direttore generale e di avvocati.

La novità della nuova convenzione consiste proprio nel fatto che il Napoli calcio avrà a disposizione una zona appartenente alle aree interne dello stadio, che potrà essere utilizzata come sede commerciale o museo del calcio, quest’ultima rappresenta un’idea che Aurelio De Laurentiis, il presidente, vorrebbe concretamente realizzare.

Il museo sarà simbolo della città, dei nomi che l’hanno contraddistinta e che tutt’ora simboleggiano Napoli nel mondo e, in più, racchiuderà anche la storia calcistica del calcio Napoli, con l’allestimento di maglie, foto e video che raffigureranno le varie vittorie portate a casa.

Sicuramente è un’iniziativa che desta curiosità, e che sarà polo di interesse sia per il popolo partenopeo, in primis, che avrà l’occasione di ammirare di persona le grandezze sportive e non della propria città, ma anche dei turisti che potranno prendere visione della storia napoletana.

Print Friendly

LASCIA UN COMMENTO