Sparatoria nel Salernitano

A Nocera Inferiore, un uomo è rimasto ferito

Polizia_21secolo_IvanaLeo
Polizia

Ancora violenze nel Salernitano. Attimi di paura hanno colpito la città di Nocera Inferiore, nel corso del pomeriggio di ieri, una sparatoria è avvenuta nel capoluogo dell’agro nocerino-sarnese. Un uomo è rimasto ferito ed è stato ricoverato al locale ospedale “Umberto I.”

Secondo le prime ricostruzioni sembrerebbe che la sparatoria si sia verificata per futili motivi, al termine di un litigio che i due uomini hanno pensato di risolvere a colpi di pistola. Un uomo, estraneo alla sparatoria, che passava casualmente lungo la strada dove si è verificato l’incidente,  è stato colpito all’addome da uno dei proiettili vaganti esplosi nel corso del litigio. È stato ricoverato ed operato d’urgenza,  ma non sarebbe in pericolo di vita.

Altri colpi sono stati esplosi, ma senza fare ulteriori danni se non un finestrino spaccato di un auto in sosta nelle vicinanze.

L’incidente si è verificato in via Borsellino, centralissima strada della cittadina adiacente al palazzo di giustizia.

Sul posto sono intervenuti gli agenti del commissariato di Nocera Inferiore, guidati dal vicequestore Luigi Amato, e i sanitari del 118. Le indagini sono in corso, a cui sta lavorando anche la polizia scientifica, effettuando tutti i rilievi del caso e ricostruendo la dinamica degli eventi.

Gli inquirenti stanno ascoltando le testimonianze dei presenti per risalire all’identità dei due uomini che ovviamente si sono dati alla fuga al termine della scena da “far west”. Al momento si brancola nel buio, facendo leva sui pochi indizi a disposizione.

Print Friendly

LASCIA UN COMMENTO