Seggiolini anti abbandono, obbligatori nelle auto

Firmato decreto legge: sarà obbligatorio avere seggiolini anti abbandono nelle auto. Obbligatorio fino a quattro anni di età.

Negli ultimi giorni siamo venuti a conoscenza di un episodio molto spiacevole, che ci ha lasciati di stucco. Un padre ha lasciato, per ben cinque ore, il proprio bimbo, sotto al sole, chiuso in auto. Proprio per questo avvenimento, e per evitare il susseguirsi di altri simili, si è giunti ad accettare il decreto che impone la presenza, e l’utilizzo, dei seggiolini anti abbandono nelle auto.

I seggiolini anti abbandono dovranno essere presenti, per norma di legge, in tutte le autovetture dove si trasportano bambini fino a 4 anni di età e saranno obbligatori.

Il decreto attuativo, dell’articolo 172 del nuovo Codice Stradale, infatti, è stato firmato dalla ministra Paola De Micheli, la ministra dei Trasporti ed Infrastrutture, ed andrà in vigore alla fine di febbraio 2020, non appena il decreto verrà pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale.

Il sistema di funzionamento sarà molto semplice, in quanto, sul seggiolino sarà installato un sistema di allarme, che, attraverso un collegamento allo smartphone del genitore, emetterà un segnale sonoro che fungerà da segnale di promemoria, a indicare la presenza del piccolo in auto. Tutto questo, prima che il genitore esca e si allontani dalla vettura.

Sono, inoltre, in corso studi per le trattative fiscali per agevolare i genitori all’acquisto del prodotto.

Scopo principale dei seggiolini anti abbandono è proprio quello di evitare il susseguirsi di eventi tragici, dopo quelli già accaduti. Infatti, non sono pochi i casi di dimenticanze di bambini nelle vetture. Per fortuna, non tutti si sono risvolti in modo tragico, ma è stato rasentato il pericolo.

Print Friendly

LASCIA UN COMMENTO