Regali di Natale: incarti riciclabili ed originali

Lo scambio dei regali, seppur bellissimo, è un momento in cui non si bada molto alla quantità di carta e plastica utilizzata per incartare i regali e si finisce per andare ad aggravare ulteriormente i carichi di rifiuti che andranno ad inquinare l'ambiente. Ovviamente esistono soluzioni alternative, di tipo sostenibile.

regali di Natale
regali di Natale

I regali di Natale, che siano dei semplici pensierini o dei regali di  grande portata, sono da sempre il fulcro delle festività, e sempre più spesso le soluzioni scelte per incartare i vari doni, creano un danno enorme all’ambiente, in termini di smaltimento e quindi di inquinamento. Dopo le festività natalizie infatti, solitamente, aumenta a dismisura la quantità di materiale plastico e carta da smaltire. Inoltre, problema ancor più grave, è che la carta utilizzata, sempre più frequentemente, non è ben differenziata. Ovviamente tutto ciò si ripercuote in modo preponderante sull’ambiente, creando notevoli danni.

Per incartare i regali di Natale però, esistono delle soluzioni ecosostenibili ed ecocompatibili, che permettono di utilizzare materiali riciclabili e che non danneggiano l’ambiente. Una soluzione, potrebbe essere quella di utilizzare per i vari regali da mettere sotto all’albero, la carta dei sacchetti del pane (quella scura, per intenderci) oppure riviste colorate (da utilizzare anche per creare dei simpatici collage) cartoncini sottili (tipici delle confezioni delle cosiddette merendine) o semplicemente dei quotidiani. Diverse alternative valide e alla portata di tutti, facilmente reperibili, che possono aiutare a combattere l’inquinamento ambientale, preservando anche con dei semplici accorgimenti l’ambiente nel quale viviamo.

Se si decide di incartare i regali utilizzando le pagine di un quotidiano, si potranno aggiungere una serie di elementi decorativi, come foglie secche, bastoncini di cannella, ramoscelli, un filo di corda, che conferiranno al pacchetto un aspetto ancora più bello e personale. Inoltre, i quotidiani, o le riviste in genere (più belle perché colorate) possono essere utilizzate anche per rivestire delle scatole (ad esempio quelle delle scarpe) in modo da renderle utilizzabili ed originali.

In questo modo, con tante piccole e semplici soluzioni, si otterranno degli ottimi risultati, anche grazie a giochi di sovrapposizione, ritagli, elementi dipinti con colori ad acqua, stoffe, nastri colorati, pezzettini di pizzo, cotone, bottoni, e tanto altro ancora. Facendo volare la fantasia, si realizzeranno dei pacchettini ad “impatto zero”, con pazienza e tanta buona volontà.

Print Friendly

LASCIA UN COMMENTO