Protezione civile: nuova allerta meteo in Campania

La Protezione civile della Regione Campania, ha diramato l’avviso di allerta, questa volta di colore giallo, valida dalle 9,00 di questa mattina (venerdì 8 novembre) fino alle ore 9,00 di domani mattina (sabato 9 novembre). Si raccomanda prudenza.

protezione civile
protezione civile

La Protezione civile della Regione Campania, ha diramato l’avviso di allerta, questa volta di colore giallo, valida dalle 9,00 di questa mattina (venerdì 8 novembre) fino alle ore 9,00 di domani mattina (sabato 9 novembre).

Pessime notizie dal punto di vista meteo; si prevedono infatti, precipitazioni di notevole intensità e forti raffiche di vento, su tutte le zone ad esclusione della 4 (Alta Irpinia e Sannio) e della 7 (Tanagro).

Il rischio idrogeologico e in particolare, il possibile fenomeno di frane superficiali, secondo quanto è riportato nel bollettino diffuso dalla Protezione civile, potrebbe rivelarsi molto intenso in bacini e territori particolarmente fragili a causa degli effetti delle precipitazioni dei giorni scorsi e in particolare della saturazione dei suoli. Tra gli altri effetti al suolo previsti sono indicati: “ruscellamenti superficiali con possibili fenomeni di trasporto di materiale; allagamenti di locali interrati e di quelli a pian terreno”.

Da quanto si è appreso nelle ultime ore, a differenza dei giorni scorsi, caratterizzati da condizioni meteorologiche piuttosto instabili, le scuole oggi, sono aperte e le lezioni si svolgeranno regolarmente, poiché, il colore giallo con il quale è indicata l’allerta, non indica precipitazioni troppo rischiose e intense, e quindi, la situazione non dovrebbe essere particolarmente preoccupante. Naturalmente, come in ogni caso, quando è prevista allerta meteo, la Protezione Civile (in questo caso della Regione Campania) ricorda che la Sala Operativa è attiva e a disposizione per eventuali problemi o disagi, 24 ore su 24 e raccomanda agli enti competenti di mettere in atto tutte le misure utili a prevenire e contrastare i fenomeni meteorologici attesi.

Ricordiamo inoltre, che nei giorni scorsi, molti dei sindaci delle città campane, ma anche delle isole del Golfo di Napoli (Ischia, Capri e Procida) date le condizioni meteo piuttosto preoccupanti, hanno optato per la chiusura delle scuole nei propri territori di competenza.

In ogni caso, anche se l’allerta diramata è di colore giallo e quindi caratterizzata per lo più da piogge intense e vento, si raccomanda comunque prudenza e tanta attenzione e si sconsigliano ovviamente alcune attività all’aperto per potenziali situazioni di criticità.

Print Friendly

LASCIA UN COMMENTO