Preoccupano le condizioni fisiche di Lorenzo Insigne

insigne_21secolo_gianlucacastellano
insigne

Le condizioni fisiche di Lorenzo Insigne, fanno stare in allerta i tifosi del Napoli. Da diverse settimane infatti, il talento di Frattamaggiore soffre di un inizio di pubalgia che, venerdì scorso contro la Juventus, gli ha impedito di terminare la partita.

In questi casi il riposo è sacrosanto, in quanto, sollecitando i muscoli interessati, l’infiammazione si potrebbe aggravare e di conseguenza si allungherebbero i tempi di recupero.

Dunque, un problema da non sottovalutare e da monitorare costantemente, per cui risulta difficile, al momento, stabilire con certezza quando rivedremo l’attaccante napoletano in campo.

Ad ogni modo, il talento partenopeo non è stato convocato per il prossimo importante impegno di Champions League del Napoli a Rotterdam contro il Feyenoord ed è a rischio la sua presenza anche per la prossima partita di campionato contro la Fiorentina. Con ogni probabilità, Insigne verrà rimpiazzato dal polacco Zielinski, che quindi andrà a completare il tridente offensivo con Mertens e Callejon. I tifosi partenopei sperano di rivedere Lorenzo in campo al piu’ presto, perchè rappresenta un calciatore troppo importante per il gioco della squadra, capace di dare un apporto offensivo notevole, con i suoi goal, assist e giocate di classe.

Tra le belle notizie, spicca il rinnovo del contratto di Faouzi Ghoulam. L’esterno algerino, classe 1991, in scadenza a giugno 2018, ha firmato fino a giugno 2022 e percepirà un ingaggio di circa 3,5 milioni annui. Inoltre, nell’accordo, è prevista una clausola rescissoria di 40 milioni, valida solo per l’estero. Un attestato di fiducia considerevole da parte della società nei confronti del calciatore che, al momento, è fermo per un grave infortunio che lo terrà fuori dai giochi per diversi mesi.

Print Friendly

LASCIA UN COMMENTO