Pozzuoli sotto choc, bambino muore durante matrimonio

È accaduto ieri sera: un bambino è annegato in una piscina, durante un matrimonio

Aveva solo quattro anni il bambino che ieri sera è affogato nella piscina del lido Kora, ove era in corso un rinfresco matrimoniale.

Il piccolo Davide era sfuggito al controllo parentale, per cause ignote, quando si è apprestato a raggiungere altri bambini nella vasca del giardino del locale scelto dagli sposi.

Era il secondogenito di quattro figli di una coppia di Maddaloni (CE): i due coniugi hanno ricevuto la mesta notizia, nel momento in cui un’animatrice ha notato il corpo del piccolo, ormai privo di vita.

Sebbene l’intrattenitrice si sia, infatti, subitamente tuffata per portare in salvo Davide, i suoi tentativi di rianimazione e il rapido viaggio sino al pronto soccorso di Santa Maria delle Grazie sono risultati del tutto vani.

Poco dopo, è stato infatti constato il suo decesso, a breve, la salma verrà sottoposta ad autopsia presso il secondo policlinico di Napoli.

Sul caso stanno ora indagando i poliziotti del commissariato di Pozzuoli che hanno confiscato la piscina del lido e l’area circostante.

Seguiranno aggiornamenti.

 

 

 

Print Friendly

LASCIA UN COMMENTO