4shared
3.4 C
Napoli
martedì, 25 Gennaio 2022

Otto. Luce e ombra: il successo tanto desiderato

Da non perdere

Valentina Maisto
Appassionata di scrittura ha pubblicato vari racconti con diverse case editrici e da sempre sogna di diventare giornalista. Ma il suo sogno più grande è quello di poter pubblicare una sua antologia di racconti.

J.C._Casalini_21secolo_valentinamaisto
J.C. Casalini

Otto. Luce e ombra, è il titolo dell’opera di Jean Christophe Casalini. Produttore di spot, filmati aziendali e sociali l’autore presenta il suo libro dalla copertina nera e grigia. Due colori scuri, opachi ma che forse rappresentano un mistero. Il nero è utilizzato per descrivere la malvagità del personaggio mentre il grigio è usato per rappresentare la formalità della materia oscura dell’ombra. Una simbiosi di colori tra nero e grigio che insieme danno forma a una prospettiva negativa. Due tonalità caratterizzate dalla mancanza di luce.

Lo stile particolare si presenta fin dalle prime pagine del racconto. Di genere thriller, la vicenda narrata nel romanzo stravolge la vita dei personaggi. Infatti, spettacoli, eventi demoniaci e violenza sconvolgeranno sempre di più la vita dei protagonisti.

Ma chi è davvero OTTO? Il personaggio principale è giovane illusionista che si trova costretto a rappresentare se stesso con un comportamento inadeguato del suo riflesso, pur di arrivare al successo tanto desiderato. Sta difatti che questa situazione lo porta a una catastrofe inaspettata e ad episodi diabolici ed efferati in cui il male veste i panni del protagonista. Proprio quando sembra essere oramai tutto perduto, un accordo tra Otto e il suo riflesso ribalta il grande desiderio.

Di conseguenza la storia non finisce qui, un susseguirsi di colpi di scena vivacizzano il romanzo. Momenti assurdi e impensabili mettono a dura prova le ambizioni del giovane mago che vive in un appartamento a Mestre insieme alla sua fidanzata Anna. Insomma, un romanzo del tutto misterioso anche sul piano psicologico, poiché il protagonista cade in depressione fin quando la propria anima non gli parla dal riflesso dallo specchio d’acqua. Riuscirà il protagonista a raggiungere il successo tanto desiderato? Che cosa riuscirà a fare Anna per amore del fidanzato? Non ci resta che perderci in questa meravigliosa, oscura lettura.

image_pdfimage_print

Ultimi articoli