Napoli nel mondo: la fiat del “Canale” di Washington

Napoli, grazie ad una fiat 500, è riuscita a conquistare il cuore di un angolino della capitale degli States, Washington.

_21secolo_TeresaGiordano
La fiat 500 dedicata a Napoli

Grazie alla fantasia e al cuore del titolare di una storica pizzeria napoletana,“Il Canale”, e alla sua 500, Napoli è entrata nell’animo dei cittadini della capitale statunitense.

A Washington, a pochi passi dal Waterfront che costeggia il fiume Potomac, è ubicato uno dei più pregiati ristoranti made in Naples. E’ da precisare, però, che il proprietario (Giuseppe Joe Farruggio) ha omaggiato la sua città natale in ben più di un modo.

Dinanzi al ristorante da lui gestito, Farruggio ha occupato uno dei posti riservati al parcheggio, con la fiat 500 più bella al mondo.

La Fiat, di colore azzurro, tappezzata dalle immagini più suggestive ed evocative di Partenope, è un indiscusso capolavoro artistico.

Commissionata ad un artista siciliano, Roberto Caputo, l’automobile è dotata di due cerchioni, rigorosamente azzurri anch’essi, che attorniano il logo della squadra calcistica del capoluogo.

Il veicolo, divenuto oramai meta turistica di napoletani, passanti e stranieri, è, a tutti gli effetti, un’attrattiva di Washington. Secondo alcune voci, la stessa vettura, difatti, quando guidata da Joe, verrebbe accolta, nel bel mezzo del traffico della metropoli, da allegre strombazzate di clacson e risate.

«Volevo fare ancora qualcosa in più: omaggiare Napoli come merita, con un gesto che fosse paragonabile a un anello da infilare al dito della donna amata. Questa vecchia Fiat 500 è il mio gioiello per lei e sono orgoglioso di poter affermare che si sia oramai convertito in un’icona di napoletanità», afferma il detentore del grazioso locale.

E la sua impresa sembra essere pienamente riuscita, sia per il successo riscosso dalla sua Fiat, sia per essere stato capace di esportare i veri sapori campani, coi quali, il napoletano Joe, ha ottenuto tanti titoli e onorificenze.

Print Friendly

LASCIA UN COMMENTO