Napoli – Feyenoord le pagelle

napoli_21secolo_luigigiugliano
Napoli

Napoli – Feyenoord le pagelle – La prestazione scadente dell’intera squadra ha condizionato fortemente le valutazioni dei singoli che tra pochi chiari e  molti scuri, ha deluso le aspettative.

Reina 6 non ha particolari colpe in una serata che vede gli olandesi andare in rete nelle due uniche occasioni.

●  Albiol 4 disastrosa la partita dello spagnolo,  che sbaglia approccio con la gara.  Nervoso e disattento in occasione dei due goal.

Hysaj 5.5 partita difficile su una corsia, ancora una volta non sua. Ininfluente

Maggio 6 il ministro della difesa ancora una volta  non si fa trovare impreparato.

Koulibaly 6 cerca di aiutare la squadra con la solita prova muscolare. La serata non gli ha consentito di più.

Allan 5.5 il guerriero si è perso dopo la prima mezz’ora di gioco. Risente anch’egli degli affanni dei compagni.

Zielinski 6.5 autore del goal della speranza, forse rinfrescato dalla presenza dall’inizio della partita è  il  migliore in campo.

Diawara 6 sempre elegante nei movimenti anche se i compagni di reparto meno lucidi gli servono sempre pallet sporche. Non sfigura.

Hamsik 5.5 Ancora una prestazione incolore del capitano. L’uomo che dovrebbe prendere in mano la squadra al momento del bisogno, di smarrisce come spesso gli è  successo in questa stagione.

Callejon 5 orami è alla frutta.  Dolce e dessert non li vede neanche. Non è tutta colpa sua, ma di chi lo costringe a tirare il carro. Sfinito!

Mertens 5 è in questo momento l’uomo che più di tutti avrebbe bisogno di tirare il fiato. Non c’è la festa più. Poco lucido sotto porta e lento nei movimenti base.

Mario Rui 5 un ingresso ingeneroso, ad un punto della partita in cui sarebbe stato più opportuno inserire un cursore maggiormente votato all’attacco .

Rog 6 Entra e non tradisce le attese. Cavallo pazzo scalpita e si la coalizione nella mischia con vigore. Troppo tardi il suo inserimento.

Ounas 6 stesso discorso di Rog. Sprazzi di genio, racchiusi in 15 minuti di gara. Troppo pochi. Quando lo vedremo in una partita Intera?

All. Sarri 5 il tecnico non gioca in campo, ma è lui che dovrebbe avere il polso della situazione. Con tanti uomini stanchi che  solo a guardarli sembrano svenire, se non ci mette lui mano, chi?

Print Friendly

LASCIA UN COMMENTO