Maria Guida racconta il Bangladesh a Napoli

Casa33, centro di documentazione e di comunicazione di Città della Gioia apre le sue porte a Napoli con la mostra fotografica "Quando la Fotografia Racconta..." attraverso il percorso artistico e umano della fotografa ed architetto Maria Guida. L' evento che racconta l'esperienza di volontariato in Bangladesh della giovane fotografa attraverso l'obiettivo della macchina fotografica diviene speculare alla conoscenza di una delle maggiori comunità presenti sul territorio partenopeo e le difficoltà del processo di integrazione tra comunità locale e quella bengalese.

Il prossimo venerdì 11 ottobre 2019 alle ore 18,30, l’Associazione Città della Gioia-Onlus Napoli, sita in Via Atri 33, apre le porte di Casa33 alla cittadinanza con una mostra in cui l’estetica del racconto per immagini, una mera galleria fotografica atta a narrare la weltanschauung del Bangladesh con l’evento “Quando la Fotografia Racconta…”.

“DistantiMaNonDistinti” è l’esperienza umana ed artistica che supera la scelta del volontariato dell’architetto e fotografa Maria Guida; essa prende voce e colore attraverso i suoi scatti, in un modus operandi che  sarà occasione per lo spettatore di immergersi nelle caratteristiche di una delle comunità asiatiche maggiormente presenti nel capoluogo campano, partendo proprio dalla terra d’origine della medesima, il Bangladesh.

L’iniziativa di Città della Gioia, piccola grande realtà del territorio partenopeo rientra nel programma d’integrazione e di conoscenza delle innumerevoli comunità presenti nel nostro microcosmo campano, anche da decenni e nonostante la tutela costituzionale delle minoranze, la maggior parte di esse vivono al margine del moto civile e sociale.

L’ evento sarà inoltre occasione per la premiazione della kermesse fotografica “Finestre. Riflessi, riflessioni e racconti”, concorso giunto alla quarta edizione e che ha avuto anche quest’anno ottimo proselitismo da parte di giovani aspiranti artisti dell’obiettivo e della penna.

 

Print Friendly

LASCIA UN COMMENTO