Le app per la tua sicurezza fisica

Sicurezza digitale ma anche protezione fisica

Di app per la sicurezza digitale ne esistono molte, tra antivirus, antimalware… oggi invece analizzeremo alcune app per la nostra protezione fisica

bSafe
Quest’app è dotata di 5 funzioni principali:

Un tasto SOS che, una volta premuto, invia una segnalazione a dei numeri impostati come controllo; inoltre, nella segnalazione, viene inviata anche l’attuale posizione sulla mappa per essere rintracciati facilmente.

Funzione Live: permette alle persone che seguono il fruitore dell’app di vedere e sentire tutto quello che sta succedendo intorno a lui tramite la fotocamera dello smartphone.

Attivazione vocale: quando non si ha la possibilità di prendere il telefono è possibile inviare un avviso tramite una parola chiave che si può scegliere nelle impostazioni.

Seguimi: la funzione permette ai followers di tener traccia di tutti gli spostamenti sulla mappa.

Fake Call: permette di ricevere una finta chiamata per tirarsi fuori da situazioni imbarazzanti o noiose.

My Safetipin
La seconda app potrebbe rivelarsi molto utile nel caso in cui si visiti una nuova città infatti, grazie ai dati inviati dagli utenti dell’app stessa, essa può farci sapere se una determinata zona della città è da ritenersi sicura oppure no e, inoltre,  ci verrà mostrato un avviso nel caso in cui ci trovassimo in un’area rischiosa.
Quando si entra in una zona ritenuta “pericolosa” dall’app, è possibile invitare amici e parenti, mostrando loro la nostra posizione sulla mappa. In tal modo essi potranno accompagnarci virtualmente passo dopo passo e tenere sotto controllo la situazione.
L’app è, inoltre, capace di consigliare percorsi alternativi per raggiungere una determinata posizione evitando strade o quartieri poco sicuri. Insomma, una vera guardia del corpo!

Print Friendly

LASCIA UN COMMENTO