Italia-Albania, le probabili formazioni

Gli azzurri di Ventura chiamati a vincere migliorando la differenza reti

ventura
ventura

Stasera torna in campo l’Italia di Ventura, avversario turno l’arcigna Albania allenata ma Gianni De Biasi. Si giocherà in uno stadio “Barbera” vestito a festa, c’è il tutto esaurito. Gli azzurri sono chiamati a vincere per mantenere la testa del girone e magari tentare di segnare tante reti per il discorso della differenza reti con la Spagna che al momento è in vantaggio. L’ultimo precedente tra le squadre è dell’amichevole del 15 novembre 2014 quando a decidere fu una rete di Okaka nel finale

ITALIA-ALBANIA, LE SCELTE DI VENTURA

Ventura nelle ultime ore ha provato 2 moduli, 4-2-4 o 4-3-3. Sembra favorito il primo con Buffon in porta (per lo juventino è la presenza 167 in Nazionale. In difesa Zappacosta e De Sciglio sugli esterni con Barzagli e Bonucci centrali. Quest’ ultimo in settimana ha avuto qualche problema fisico ma dovrebbe esserci, in caso di stop Romagnoli in campo. In mediana Verratti e De Rossi titolari. In attacco Insigne, Belotti, Immobile e Candreva.

ITALIA-ALBANIA, LE SCELTE DI DE BIASI

De Biasi deve rinunciare a tre pedine importanti, l’indisponibile Mavraj e gli squalificati Berisha e Djimsiti. Il modulo prescelto dovrebbe essere il 4-5-1 con il napoletano Hysaj nel ruolo di terzino destro. L’unica punta dovrebbe essere Sadiku.

ITALIA (4-2-4) Buffon; Zappacosta, Bonucci, Barzagli, De Scaglio; Verratti, De Rossi; Insigne, Immobile, Belotti, Candreva

ALBANIA (4-5-1) Strakosha; Hysaj, Veseli, Ajeti, Agolli; Roshi, Kukeli, Memushaj, Basha, Llullaku; Sadiku

 

Print Friendly

LASCIA UN COMMENTO