Ischia: i luoghi più fotografati dell’isola

L’isola d’Ischia si distingue per semplicità e tradizione, in un complesso di storia e cultura.I luoghi menzionati, sono solo alcuni tra i più famosi e caricati in rete. Ischia è immensamente grande nella propria bellezza, ma soprattutto è un’isola dai mille colori, adatta ad ogni tipo di esigenza e richiesta, così come una fotografia; Sempre diversa, ma sempre bella.

Ischia
Ischia

Ischia è una splendida isola del Golfo di Napoli, amata dai tanti turisti che ogni anno, in ogni stagione, vi giungono, attirati dalle numerose bellezze non solo naturali, ma anche culturali, storiche, artistiche ed archeologiche. 

Sul web, e in particolar modo su Instagram, impazzano le fotografie dei luoghi “simbolo” dell’isola. Ovviamente sono solo alcune delle bellezze dell’isola verde, poiché raggrupparle tutte, sarebbe impossibile.

Cercando tra gli hashtag presenti su Instagram, tra i più utilizzati, si scopre che uno dei luoghi più fotografati di Ischia, è il Castello Aragonese. Esso si trova ad Ischia Ponte, meraviglioso borgo, e si erge con i suoi 113 metri di altezza. Il Castello, si eleva su un isolotto collegato al borgo di Ischia Ponte tramite un lungo ponte lungo 220 metri. Fotografato e amato nel mondo, visitato da molteplici turisti, immersi in un luogo incontaminato e intriso di storia.

Al secondo posto, nella classifica dei luoghi, panorami o semplicemente scorci più belli e più fotografati di Ischia, c’è la suggestiva Spiaggia dei Maronti, una delle più estese dell’isola. Lunga circa 3 km, il suo nome deriva dal greco e fu tradotto poi in latino con il termine “quatior” che significa “spiaggia tranquilla”. Non c’è turista che non conosca i Maronti, citato sulle pagine di guide, in itinerari web, social e quant’altro riguardi Ischia. 

La spiaggia dei Maronti, si trova nel comune di Barano d’Ischia, e presenta un panorama mozzafiato, con il promontorio di Sant’Angelo sullo sfondo, come una vera e propria cartolina. Peculiarità della spiaggia è la sabbia, caratterizzata da granelli spessi e non sottili e che quindi non si attaccano alla pelle e non causano fastidio.

La passione per la fotografia e l’avvento della tecnologia, sempre più alla portata di tutti, rende ogni momento, che sia una vacanza, o semplice vita quotidiana, degno di essere fotografato. Ischia, si presta bene ad ogni tipo di scatto, infatti, al terzo posto nella classifica dei luoghi più fotografati, si possono menzionare degli splendidi panorami. Una serie di destinazioni incontaminate, spesso diroccate e lontane dal caos quotidiano, che permettono di rigenerarsi a contatto con la natura. Tra questi, sicuramente da menzionare, ritrovato più volte tra gli hashtag di instagram, Piano Liguori; esso unisce fatica fisica (per raggiungerlo) e pace interiore. “Arrampicarsi” a Piano Liguori da Campagnano, altra frazione collinare del comune di Ischia, sarà faticoso ma assolutamente da provare e lo testimoniano le tantissime fotografie postate ogni anno. Piano Liguori è un antico borgo contadino a 325 metri sul livello del mare, distante circa 2,5 km dal centro del comune di Ischia. 

L’isola d’Ischia si distingue per semplicità e tradizione, in un complesso di storia e cultura. La bellezza dell’isola, va oltre ogni caratterizzazione estetica, per sfociare in un insieme di dettagli che fanno la differenza.

Fotografare tutto permette di creare un reportage del proprio viaggio, da custodire e da rivivere ogni volta che si sente nostalgia. 

I luoghi menzionati, sono solo alcuni tra i più famosi e caricati in rete. Ischia è immensamente grande nella propria bellezza, ma soprattutto è un’isola dai mille colori, adatta ad ogni tipo di esigenza e richiesta, così come una fotografia; Sempre diversa, ma sempre bella. 

Print Friendly

LASCIA UN COMMENTO