Flavio Ignelzi, ”I punti in cui scavare”

Riceviamo e pubblichiamo

Comunicato stampa:

Venerdì 24 gennaio ore 17:30

A Benevento

Alla Biblioteca Provinciale Palazzo Terragnoli, Sala A. Zazo

Flavio Ignelzi

Presenta

I punti in cui scavare

Con Isabella Pedicini

Un allarmante messaggio su tutti i cellulari annuncia un attacco nucleare mentre le campane della chiesa iniziano a suonare; un’anziana vedova sopporta le angherie di alcuni abitanti del suo quartiere; una ragazza accetta l’invito del suo ex per un incontro nella sua isolata casa di campagna; un ingenuo corriere deve consegnare a domicilio una scatola di cioccolatini a una celebre pornostar. E ancora: una misteriosa cometa genera il panico per le strade e un marito che passa a prendere la moglie nonostante la prostituta legata e imbavagliata nel bagagliaio.

Riunendo racconti inediti con altri già selezionati dalle più coraggiose riviste letterarie italiane, Flavio Ignelzi presenta il meglio della sua produzione breve, incantando con storie che raccontano di vendette crudeli e situazioni impossibili, ponendo l’accento su alcune delle sfumature più inquietanti del nostro tempo: il tradimento e il disagio, la sofferenza più profonda e l’elaborazione dei lutti che segnano ogni essere umano, ma anche la misericordia e il perdono. Una scrittura sorprendente, cinematografica, a tratti postmoderna, che imprime nella memoria tutte le sue storie, piccole e universali.

 

 

Flavio Ignelzi è nato a Benevento, ma vive a Caserta. Ha scritto di musica per Salad Days Magazine, sia su carta che nel web. È un amante della narrativa breve. Suoi racconti sono apparsi su Verde Rivista, Cadillac, L’Inquieto, CrapulaClub, Spaghetti Writers, Squadernauti, Lahar Magazine, Stanza 251, Antimateria, Grado Zero e in diverse antologie. Ha curato le tre raccolte Oschi Loschi, selezioni di narrativa sannita contemporanea. Il suo romanzo d’esordio, Loro sono Caino (Augh! Edizioni, 2018) è entrato nella prima classifica di qualità redatta dalla rivista L’Indiscreto.

La collana

Perkins è la collana di narrativa italiana. I narratori contemporanei vivono in questo progetto per raccontare il nostro tempo.

 

__________

Cecilia Laringe

Ufficio stampa

+39 348 6917 946

laringeape@gmail.com

Print Friendly, PDF & Email

more recommended stories

Pin It on Pinterest